Torregrotta, il consiglio approva tutte le mozioni e il regolamento dell’Imposta municipale propria

Si è riunito mercoledì 15 luglio il consiglio comunale torrese, convocato dal presidente Antonino Mondì, con un ordine del giorno di 11 punti, fra cui i primi quattro hanno riguardato le approvazioni dei verbali delle precedenti sedute. E’ passata l’approvazione del regolamento per l’applicazione dell’Imposta municipale propria e sono state approvate le 5 mozioni che impegnano l’amministrazione attiva. Sia quella per l’ampliamento del cimitero comunale (proposta dalle consiglieri di Italia Viva Annù Trifilò e Ilaria Magliarditi, che già proposero un emendamento al bilancio per 100 mila euro, impinguando quindi a 210 mila euro la dotazione per permettere gli espropri), quella per l’acquisto di un nuovo scuolabus (proposta dalla consigliera Daniela Foti), l’altra per l’adeguamento contrattuale a favore del personale a tempo indeterminato (per passare dalle 24 alle 32 ore di lavoro) e parziale in servizio presso l’ente (personale Asu a cui riconoscere la stabilità lavorativa), e anche le due mozioni per interventi di aiuto e sostegno economico finanziario a favore delle categorie più colpite dall’emergenza coronavirus, proposte una dai consiglieri Nino Caselli, Domenica Gringeri e Stefano Andaloro e un’altra dal presidente del consiglio Antonino Mondì.

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.