Covid oggi Italia, 753 contagi e 56 morti. Sono 67 i nuovi contagi in Sicilia

Sono 753 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 25 giugno, secondo i dati regione per regione nel bollettino della Protezione Civile. Da ieri, registrati altri 56 morti. Nelle ultime 24 ore eseguiti 192.541 tamponi, l’indice di positività è allo 0,4%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 306 (-22 da ieri).

I DATI DELLE REGIONI

SICILIA – Sono 67 i nuovi contagi da coronavirus oggi 25 giugno in Sicilia, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Si registrano altri 6 decessi. I nuovi casi di positività su 11.632 tamponi processati. Nella Regione gli attuali positivi scendono a quota 4.431 (322 in meno rispetto a ieri). Il dato è contenuto nel bollettino quotidiano del ministero della Salute, da cui emerge che le vittime in un solo giorno sono state 6 (5.963 dall’inizio dell’emergenza sanitaria) e i guariti 383.

Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 175, mentre si trovano in terapia intensiva 23 pazienti. Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 8 a Palermo, 15 a Catania, nessuno a Messina, 10 a Ragusa, 10 a Trapani, 8 a Siracusa, 4 a Caltanissetta, 11 ad Agrigento e 1 a Enna.

LIGURIA – Sono 6 i nuovi contagi oggi 25 giugno in Liguria, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Nessun nuovo decesso. I nuovi casi di positività a fronte di 1.960 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 1.112 tamponi antigenici rapidi. Attualmente i pazienti ospedalizzati sono 30 (+1), di cui otto in terapia intensiva.

LOMBARDIA – Sono 134 i positivi al coronavirus Sars-CoV-2 registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore e 2 i morti, dato quest’ultimo che fa salire a 33.767 il totale delle vittime del virus dall’inizio della pandemia. Sono i numeri resi noti dalla Regione, che nel suo aggiornamento fa il punto anche sui tamponi effettuati nell’ultima giornata: sono 33.328, per un totale di 11.454.108, mentre il rapporto positivi/tamponi resta stabile a 0,4%.

Calano i ricoverati in terapia intensiva: sono 63 (-2) mentre i pazienti negli altri reparti sono 298 (-23).

CALABRIA – Sono 39 i nuovi contagi da coronavirus oggi 25 giugno in Calabria, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Si registra un altro decesso. Secondo il bollettino sull’emergenza Covid-19 diffuso dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono +125 i guariti. Il totale da inizio emergenza è di 1.224 decessi. Il bollettino, inoltre, registra -87 attualmente positivi, -79 in isolamento, -6 ricoverati e, infine, -2 terapie intensive (per un totale di 7). I soggetti positivi di oggi a Crotone sono 10 di cui 7 migranti. Il numero dei positivi di Crotone odierni è stato rettificato in quanto 8 soggetti positivi sono stati trasferiti nel setting Altro/Migranti.

LAZIO – Sono 91 i nuovi contagi da coronavirus oggi 25 giugno nel Lazio, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Si registrano altri 5 decessi. “Oggi nel Lazio, su quasi 8mila tamponi (-1.053) e oltre 16mila antigenici, per un totale di quasi 24mila test, si registrano 91 nuovi casi positivi (-6) e 5 decessi (+2). I ricoverati sono 224 (-30). I guariti sono 123, le terapie intensive sono 64 (-10). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,1%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,3%. I casi a Roma città sono a quota 62” rende noto l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato.

Nel Lazio “Rt 0.66 e incidenza 12,83 casi per 100mila abitanti” riferisce l’assessore alla Sanità, spiegando poi, riguardo alle vaccinazioni, che “il Lazio è la prima Regione italiana per ciclo completo vaccinazione over 12. Nell’ultima settimana è stato superato il valore target del 27%”.

PIEMONTE – Sono 35 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 25 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. I nuovi casi (di cui 2 dopo test antigenico) sono pari allo 0,2% di 21.904 tamponi eseguiti, di cui 17.956 antigenici. Gli asintomatici sono 15 (42,9%). Nessun morto segnalato nelle ultime 24 ore.

I ricoverati in terapia intensiva sono 16 (-1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 195 (- 7 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 990.

BASILICATA – Sono 9 i contagi da coronavirus in Basilicata oggi, 25 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, nessun morto. I nuovi casi sono stati individuati su un totale di 621 tamponi molecolari. I lucani guariti o negativizzati nelle ultime 24 ore sono 47. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 25 (-2) di cui nessuno in terapia intensiva.

Gli attuali positivi sono 847 (-39). Per la vaccinazione, ieri sono state somministrate 4.145 dosi. Finora sono in tutto 280.595 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (50,7 per cento) e 152.979 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (27,7 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 433.574. I residenti in Basilicata sono 553.254.

PUGLIA – Sono 68 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 25 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, registrati altri 22 morti. Il Dipartimento salute della Regione chiarisce che “il dato sui decessi della Asl di Taranto non è relativo alle ultime 24 ore e non è indicativo di alcun picco di mortalità, ma è risultante da una verifica e un aggiornamento dei casi su periodo più esteso”. Continua la crescita dei guariti e degli attuali positivi che scendono sotto i 5 mila. In calo anche i ricoverati.

Nel bollettino epidemiologico quotidiano stilato dalla Regione, sulla base delle informazioni del dipartimento Promozione della Salute, si osserva che oggi sono stati registrati 5.382 test per l’infezione da coronavirus e sono stati rilevati 68 casi positivi.

I casi attualmente positivi sono 4.501 mentre ieri erano 5.312 (-811). I pazienti ricoverati sono 167 mentre ieri erano 181 (-14).

ABRUZZO – Sono 19 (di età compresa tra 8 e 94 anni) i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 25 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Nessun morto registrato da ieri: il bilancio dei pazienti deceduti resta fermo a 2.512.

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1025 (-12 rispetto a ieri).

Sono 28 i pazienti (-3 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in area medica; 1 (-1 rispetto a ieri con nessun nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre gli altri 996 (-8 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2.745 tamponi molecolari (1175441 1178186 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 2146 test antigenici (498880). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.38 per cento.

SARDEGNA – Sono 11 i contagi da coronavirus in Sardegna oggi, 25 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. I nuovi casi sono stati individuati su più di 3.000 test eseguiti, mentre non si registrano nuovi decessi. I pazienti ricoverati sono 40, 2 in meno rispetto al monitoraggio precedente, 4 (-1) restano in terapia intensiva. Attualmente sono 2.316 le persone in isolamento domiciliare, 28 quelle in più guarite. Dei 57.173 casi positivi complessivamente accertati, 14.978 (+5) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.691 (+6) nel Sud Sardegna, 5.165 a Oristano, 10.964 a Nuoro, 17.361 a Sassari.

MARCHE – Sono 13 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 24 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. In dettaglio, secondo la tabella, nelle ultime 24 ore sono stati testati 1.864 tamponi: 817 nel percorso nuove diagnosi (di cui 235 screening con percorso Antigenico) e 1.047 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 1,6%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 13 (3 nella provincia di Macerata, 1 nella provincia di Ancona, 3 nella provincia di Pesaro-Urbino, 3 nella provincia di Fermo, 3 nella provincia di Ascoli Piceno e 0 fuori regione). Questi casi comprendono soggetti sintomatici (4 casi rilevati), contatti in setting domestico (3 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (3 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (1 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (0 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (0 casi rilevati), contatti con coinvolgimento studenti di ogni grado di formazione (0 casi rilevati), screening percorso sanitario (0 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (1 casi rilevato) e di 1 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso Screening un totale di 235 test antigenici effettuati e 2 soggetti rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 1%.

TOSCANA – Sono 42 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 25 giugno, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 42 su 12.843 test di cui 5.115 tamponi molecolari e 7.728 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,33% (1,0% sulle prime diagnosi)”, scrive Giani sui social. Oggi si registrano 6 nuovi decessi: 2 uomini e 4 donne con un’età media di 83,5 anni.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 20 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 25 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Nel dettaglio, su 4.264 tamponi molecolari sono stati rilevati 19 nuovi contagi (di cui tre migranti/richiedenti asilo) con una percentuale di positività dello 0,45%. Sono inoltre 1.271 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali è stato rilevato un solo caso (0,08). Nella giornata odierna non si registrano decessi; continuano a non esserci più persone ricoverate nelle terapie intensive, mentre i pazienti in altri reparti sono 13.

I decessi complessivamente ammontano a 3.787, con la seguente suddivisione territoriale: 812 a Trieste, 2.012 a Udine, 671 a Pordenone e 292 a Gorizia. I totalmente guariti sono 102.834, i clinicamente guariti 30, mentre quelli in isolamento ammontano a 222.

Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 106.886 persone (questo totale è stato ridotto di un caso rispetto al dato di ieri in quanto un tampone antigenico non è stato poi confermato al molecolare) con la seguente suddivisione territoriale: 21.096 a Trieste, 50.324 a Udine, 21.042 a Pordenone, 13.041 a Gorizia e 1.383 da fuori regione. Infine, non si registrano positività tra il personale del Sistema sanitario regionale né tra gli ospiti e gli operatori delle strutture residenziali per anziani.

EMILIA ROMAGNA – Sono 57 i nuovi contagi da Coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino di oggi, 25 giugno. Di questi 32 sono asintomatici. 36 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è attorno ai 35 anni. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 18.947 tamponi con una percentuale di positività dello 0,3%. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 386.569 casi di positività.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Alle ore 15 di oggi sono state somministrate complessivamente 3.638.261 dosi. In totale 1.332.661 sono le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

VENETO – Sono 35 i nuovi contagi da Coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 25 giugno. Nessun morto nelle ultime 24 ore, mentre i guariti sono stati 92. Gli attualmente positivi nella Regione sono 4.770. Tra le province con il maggior numero di nuovi casi Verona a 10, Vicenza a 8 e Padova a 7. (Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.