Siracusa, Ente scuola edile sempre più al servizio dei lavoratori e delle imprese: corso di formazione per addetto ai lavori elettrici

Un corso di formazione per addetto ai lavori elettrici Pes (Persona esperta), Pav (Persona avvertita) e Pei (Persona idonea ai lavori sotto tensione). È l’iniziativa con cui prosegue il piano delle attività formative e informative organizzate da Opt-Ente scuola edile di Siracusa, sempre più proiettato a fornire servizi di qualità al sistema delle costruzioni.

Il percorso formativo, della durata complessiva di sedici ore, articolate in due giornate, si terrà mercoledì 7 e giovedì 8 luglio, nei locali dell’Opt di Siracusa, in viale Ermocrate 6, e si concluderà con la verifica finale d’apprendimento tramite test a risposta multipla. Le iscrizioni sono a numero chiuso e dovranno pervenire entro il 29 giugno.

“Insieme alle attività di informazione, assistenza e formazione su temi di assoluta priorità – dichiara Alberto Di Stefano, presidente dell’ente bilaterale – come la sicurezza sul lavoro, Opt-Ente scuola edile di Siracusa ha messo in campo uno sforzo straordinario organizzando corsi e seminari, oltre che per addetto ai lavori elettrici, sul processo Bim, la nuova frontiera delle progettazione in edilizia e sulla certificazione di qualità per posatori cappotti termici”.

“Stiamo facendo uno sforzo organizzativo straordinario – afferma il vicepresidente Salvo Carnevale – per avvicinarci al fabbisogno del settore. Ci aspettiamo richieste più consistenti di adesione a partire da questo corso di estrema rilevanza sul terreno sia della sicurezza sia della qualificazione del lavoro. L’evento è rivolto ai lavoratori addetti alle operazioni di riparazione, sostituzione, modifica, ampliamento, montaggio, ispezione ed anche prove e misure su impianti elettrici fuori tensione e sotto tensione in categoria (sino a 1.000 V in corrente alternata e 1.500 in corrente continua)”. Di Stefano e Carnevale concludono: “La formazione acquisita dai lavoratori tramite questo corso consentirà al datore di lavoro il riconoscimento dell’idoneità prevista dal Decreto legislativo 81/08”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.