Nuovo spettacolare parossismo notturno sull’Etna

Nuovo spettacolare parossismo notturno sull’Etna con fontana di lava, violenti boati e una colata dal cratere di Sud-Est. L’attività ha provocato anche l’emissione di una nube eruttiva che, secondo stime dell’Ingv di Catania, ha raggiunto un’altezza di 11 chilometri sul livello del mare e che si è dispersa in direzione Sud-Est provocando caduta di cenere e lapilli su numerosi paesi alle pendici del vulcano. La colata si è diretta in direzione Sud-Ovest, è ancora alimentata e si attesta ad una quota di circa 2.800 metri sul livello del mare. Il tremore vulcanico è rientrato in valori medio-bassi. L’aeroporto di Catania è rimasto operativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.