Transizione ecologica, domani a Messina focus nell’ambito del progetto europeo “Social green deal”: la Cgil Sicilia è capofila

rom awin.com -->

Gestire i processi di transizione ecologica senza lasciare indietro nessuno: è un obiettivo fondamentale per la Cgil Sicilia che, nell’ambito del progetto europeo “Social green deal”, di cui è capofila, promuove un focus regionale che si terrà domani 7 marzo a Messina, presso la sala Sinopoli del teatro Vittorio Emanuele, dalle
10.30 alle 16. “Miriamo- dice Stefania Radici, responsabile del
progetto- alla promozione di pratiche di governance partecipata affinché i processi di transizione ecologica siano giusti e inclusivi”.
L’iniziativa di domani mette a confronto parti sociali, esperti e attori istituzionali sui temi “Il territorio protagonista della transizione ecologica” e “Imprese, lavoratori e lavoratrici- investimenti per lo sviluppo sostenibile. “ Nella prima sezione- afferma Radici- si parlerà delle reti territoriali della transizione ecologica a partire dalle comunità energetiche rinnovabili. Nella seconda dell’impatto occupazionale della transizione lungo le filiere produttive . Il tema
centrale- sottolinea- è che tipo di tessuto economico e sociale si vuole costruire”. Stefania Radici, domani, presenterà i lavori, che saranno conclusi dal segretario confederale della Cgil nazionale, Giuseppe Massafra. Tra gli interventi quello del segretario generale della Cgil Sicilia, Alfio Mannino, del sindaco di Messina Federico Basile, del vicepresidente vicario di Sicindustria Ivo Blandina. del presidente di Legacoop Sicilia Filippo Parrino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *