Torregrotta, sospesa la didattica in presenza dal 16 al 21 novembre

Ricco bollettino comunale denso di notizie per la cittadinanza del comune torrese. E’ stata sospesa la didattica in presenza dal 16 al 21 novembre. Di seguito in forma integrale la comunicazione sulla pagina social istituzionale:”Si è tenuto stamani un incontro in videoconferenza a cui hanno partecipato i Sindaci del Distretto socio-sanitario 27, il Direttore Generale dell’ASP – dott. Paolo La Paglia, il Direttore del Distretto Sanitario di Milazzo -Dott.ssa Patrizia Napoli.Nel corso della riunione sono state discusse le criticità del momento, in particolare la difficoltà delle amministrazioni di conoscere il dato del contagio all’interno delle loro comunità ed il ritiro dei rifiuti provenienti dalle abitazioni di soggetti positivi.NEL CORSO DELLA MATTINATA È STATA PURE DISPOSTA CON ORDINANZA SINDACALE LA SOSPENSIONE DELL’ ATTIVITÀ DIDATTICA IN PRESENZA NEI PLESSI DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO DAL 16 AL 20 NOVEMBRE.In quei giorni i nostri studenti saranno impegnati da casa, avendo la Dirigente assicurato di essere in grado di garantire a tutti la didattica digitale integrata.Il provvedimento è stato reso necessario dal preoccupante incremento dei casi di positività, che ha interessato pure la scuola, al cui interno si sono riscontrati alcuni casi che hanno avuto l’effetto del trascinamento nel regime di isolamento domiciliare di una sessantina di persone.Confidiamo che, entro il 19 novembre, Dipartimento di Prevenzione e USCA portino a conclusione tutte le attività connesse con il rilascio del provvedimento di fine isolamento.Comunichiamo infine che alle 14.00 di oggi, presso gli uffici comunali si è proceduto alla consegna dei lavori di messa in sicurezza ed efficientamento energetico della struttura geodetica mediante l’installazione di un impianto fotovoltaico.I lavori, affidati alla Ditta “F.lli Barresi Costruzioni srl”, della durata di 61 giorni, prevedono pure il ripristino della canalizzazione dell’impianto di climatizzazione, piccole riparazioni, pulizia del telo e degli spazi esterni.Una bella notizia, al pari di quella di qualche giorno fa del finanziamento ricevuto dalla Regione per la realizzazione del parco giochi inclusivo in Piazza Unità d’Italia e di quella, anticipata ieri a mezzo social dall’assessore con delega alle politiche dello sport, del completamento dei lavori del campo di calcetto di Via Pirandello. A questa seguiranno a breve i dettagli riguardanti la riqualificazione dell’adiacente villetta di Via Pirandello, realizzata con i cantieri di lavoro, e di Largo Impastato, con finanziamento ottenuto dal Consorzio Tirreno Ecosviluppo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.