Torregrotta, aggiornamento Covid 19. I positivi adesso sono 36

Aggiornamento della situazione del Comune sulla pagina facebook istituzionale, che conta a Torregrotta 36 contagi. Ecco la comunicazione integrale: “MISURE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS Numeri sempre in crescita in Sicilia, che sfiora 2.000 contagi ed è seconda solo al Veneto che la precede con 2.134 casi.Il bollettino completo del Ministero della Salute parla di 1.913 nuovi positivi e ben 40 vittime. Aumentati di 44 unità i ricoveri in area non critica, stabili quelli in terapia intensiva. Il tasso di positività è del 17,8%, poco più basso di ieri, ma nettamente più alto di quello nazionale, oggi sceso al 10,05%.E da domani ci saranno le nuove “zone rosse” di Gela e Villarosa che si aggiungeranno alle otto già in vigore (Messina, Capizzi, San Fratello, Milena, Ramacca, Castel di Iudica, Santa Flavia e Ravanusa), mentre Marsala a breve formalizzerà alla Regione la richiesta delle massime misure restrittive. A livello nazionale, sono 14.242 i tamponi positivi nelle ultime 24 ore, 616 le vittime. A Torregrotta, tra negativizzazioni e nuovi contagi, oggi ci sono 36 positivi. I VACCINI Prosegue la campagna vaccinale, il cui ritmo è salito in modo significativo. Con oltre 600mila dosi somministrate ci sono regioni più virtuose, che hanno già esaurito le dosi ricevute, e meno virtuose, in cui buona parte del primo stock è in attesa di utilizzo. Oggi sono state consegnate le prime 47mila dosi del vaccino Moderna, destinato soprattutto alla popolazione over 80. Se ne attendono altre 67 mila per la prossima settimana, a cui a breve si aggiungerà la seconda tranche del vaccino Pfizer Biontech.«Le vaccinazioni — continua a raccomandare il Presidente dell’ISS, Silvio Brusaferro — sono un’arma decisiva per sconfiggere la pandemia, ma nel frattempo dobbiamo continuare a usare quelle misure che abbiamo imparato a conoscere in questo anno difficile: il distanziamento, l’uso delle mascherine e l’igiene». L’attenzione è ora rivolta all’Agenzia europea per il farmaco (EMA), dalla quale si attende entro fine mese l’autorizzazione per il vaccino di AstraZeneca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.