Terremoti, due forti scosse in mare al largo delle Eolie e a Lampedusa

Due forti scosse di terremoto sono state registrate oggi in mare a nord e a sud della Sicilia. I due eventi, che sono stati avvertiti nettamente dalla popolazione, non hanno causato danni a cose o persone. Il primo sisma, di magnitudo 3.6, è stato registrato alle 12.40 nel tratto di mare compreso tra Lampedusa e Linosa ad una profondità di 10 chilometri. Il secondo, alle 13.57, di magnitudo 3.8 è stato rilevato a largo dell’Eolie a una profondità di 11 chilometri. I due ipocentri sono stati localizzati dalla sala operativa dell’Ingv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.