Taormina, i Carabinieri arrestano un giovane per evasione

Questa notte, i Carabinieri della Stazione di Giardini Naxos (ME) hanno arrestato, in flagranza di reato, il 18 enne A.M., ritenuto responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari cui era sottoposto.

Nel corso di un servizio di controllo nei confronti di soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale, i militari dell’Arma non hanno trovato il giovane presso un centro di accoglienza di Taormina dove è in atto ristretto in regime di arresti domiciliari. Sono pertanto scattate le ricerche che hanno consentito ai Carabinieri di rintracciare il giovane presso la stazione ferroviaria di Taormina. Pertanto A.M. è stato arrestato, in flagranza di reato, in quanto ritenuto responsabile del reato di evasione.

Al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato condotto presso lo stesso centro di accoglienza e sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.