Pace del Mela, giornata in memoria di Graziella Campagna degli studenti

A Pace del Mela è stata celebrata presso l’Auditorium la giornata in memoria di Graziella Campagna degli studenti dell’Istituto Comprensivo. Ecco il post sulla pagina facebook del Comune. “𝘛𝘪 è 𝘴𝘵𝘢𝘵𝘢 𝘳𝘶𝘣𝘢𝘵𝘢 𝘭𝘢 𝘷𝘪𝘵𝘢 𝘮𝘢 𝘯𝘰𝘯 𝘪𝘭 𝘳𝘪𝘤𝘰𝘳𝘥𝘰” <<Graziella Campagna nata il 3 luglio 1968, cresciuta in una famiglia numerosa, trova lavoro come aiuto lavandaia in una città vicina, Villafranca Tirrena. Il 12 dicembre del 1985, dopo aver finito di lavorare, va come di consueto ad aspettare l’autobus che la condurrebbe a casa. Ma nell’attesa successe qualcosa e quella sera la corriera arriva a Saponara senza di lei. Due giorni dopo il corpo fu ritrovato a Forte Campione, vicino a Villafranca Tirrena, e riconosciuto dal fratello, Pietro Campagna. Aveva cinque ferite d’arma da fuoco, rivelatasi una lupara calibro 12 che sparò da non più di due metri di distanza dalla vittima. Le ferite erano sulla mano e sul braccio (con cui probabilmente tentò di proteggersi), all’addome, alla spalla, alla testa>>. Grazie ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Pace del Mela” per tutte le attività svolte in questa Giornata in memoria di Graziella Campagna”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.