Website Editore!

Naddeo (Aran), ‘lavorare in pubblica amministrazione ha scopo sociale, spieghiamo ai giovani’

rom awin.com -->

(Adnkronos) – "Come Aran abbiamo cercato di dimostrare che non c’è un problema di retribuzione per i giovani tra pubblico e privato. Inoltre, abbiamo rimarcato che all’interno del pubblico ci sono molte situazioni e attività interessanti per i giovani. Bisogna, però, comunicare a loro che entrare nella pubblica amministrazione significa anche portare avanti uno scopo sociale rilevante. Il lavoro nella Pa non è più vecchio e quindi non si trovano più scrivanie fantozziane e impolverate". Così il Presidente di Aran, Antonio Naddeo, a margine del suo intervento all’evento “Giovani e Futuro” organizzato dall’istituto nell’ambito del Forum Pa che si è tenuto a Roma presso il Palazzo dei Congressi. "La mancanza di turn over nella Pa l’abbiamo subita noi – ha sottolineato rimarcando che i primi a subire il blocco sono i più anziani -. Tutto questo ha portato all’aumento dell’età media e ha portato ad un depauperamento delle competenze perché le amministrazioni non sono state capaci di portarne di nuove al proprio interno e questo potrebbe portare al fallimento delle aziende". —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.