Migranti, barchino contro gli scogli a Lampedusa: tutti salvi

Un barchino, con a bordo 24 migranti è stato intercettato a mezzo miglio dalla costa di Lampedusa a Cala Pulcino. Mentre la motovedetta della Guardia di finanza lo scortava verso il porto, forse a causa di un’improvvisa virata, il natante è finito contro gli scogli prospicienti il faro, incagliandosi. I soccorritori, non riuscendo a liberarlo, hanno proceduto a far sbarcare in sicurezza i migranti a terra dove, a supporto, è intervenuto anche personale della tenenza di Lampedusa. Tutti in salvo gli occupanti dell’imbarcazione. Fra i 24, provenienti dal Camerun, anche 2 donne e un bambino. Il gruppo è stato trasferito all’hotspot di contrada Imbriacola che attualmente ospita 210 profughi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.