Messina, al via la formazione “I Care” per volontari e operatori sociali sulla povertà educativa e il disagio minorile

Entra nel vivo il progetto 8xmille “I CARE – percorsi di educazione e libertà” avviato dalla Caritas diocesana con la preziosa collaborazione di svariati Enti Pubblici e privati nel campo del disagio giovanile.

Il progetto ha le sue radici nella ricerca curata dall’Osservatorio Povertà e Risorse e pubblicata nel Report 2019/20 nella quale vennero affrontate le tematiche inerenti la povertà educativa (reati minorili, povertà economica, disturbi del comportamento, dispersione scolastica).

Oggi le Associazioni e gli Enti che vi hanno aderito avviano un ciclo di formazione e informazione comune sui temi della ricerca, per approfondire le cause del disagio minorile, cercare un linguaggio comune, fare rete e affrontare insieme le sfide di “presa in carico” dei minori e delle famiglie che vivono situazioni particolarmente difficili.

Il percorso formativo della durata di 24 ore, su 12 incontri comincia a luglio 2021 per poi riprendere da settembre e terminare a gennaio 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.