Italia-Belgio 2-1, azzurri in semifinale a Euro 2020. Rottura del tendine d’Achille per Spinazzola. Martedì a Wembley la Spagna di Morata

L’Italia batte il Belgio 2-1 e si qualifica per la semifinale di Euro 2020, dove affronterà la Spagna. Gli azzurri si impongono grazie ai gol di Barella e Insigne nel primo tempo. Ai ‘diavoli rossi’ non basta la rete di Lukaku su rigore prima dell’intervallo. Grande festa per la nazionale di Mancini al triplice fischio. Unica nota stonata l’infortunio di Spinazzola, che lascia il campo in lacrime e in barella. Rottura del tendine d’Achille per Leonardo Spinazzola. Gravissimo infortunio per l’esterno azzurro, 28 anni, che si procura la lesione nel finale del match Italia-Belgio, valido per i quarti di finale di Euro 2020. Spinazzola, uno dei migliori della Nazionale nel torneo, come riferiscono Sky e Rai va incontro ad un lunghissimo stop che compromette anche la prossima stagione con la maglia della Roma. In carriera Spinazzola ha superato un altro grave infortunio: nel 2018 si è procurato la lesione del legamento crociato del ginocchio.

La Nazionale di Roberto Mancini affronterà in semifinale la Spagna, che ai calci di rigore ha piegato la resistenza della Svizzera. La semifinale è in programma martedì 6 luglio a Wembley, alle ore 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.