Festival Antoniano a Capo Milazzo. Dal 26 a 30 giugno, prima dell’inizio del cammino di #Antonio2022

Da domenica 26 a giovedì 30 giugno, giorno di inizio del cammino di #Antonio2022, Capo Milazzo accoglie la Reliquia Maggiore di Sant’Antonio per alcuni giorni di preghiera, arte e cultura. Il Festival Antoniano a Capo Milazzo, con peregrinatio della Reliquia Maggiore e inizio del cammino di Antonio2022 inizia domenica 26 giugno nel Santuario di Sant’Antonio di Capo Milazzo. Alle 18.30, l’accoglienza e l’intronizzazione della Reliquia Maggiore di Sant’Antonio in Santuario, e alle 19 fra Giovanni Milani, responsabile della peregrinatio della reliquia, presiederà la celebrazione eucaristica. Alle 21 la Lectio Divina sul Naufragio di San Paolo (AT 27).

Il 27 e il 28 giugno, dalle 15 alle 23, la Reliquia Maggiore del Santo sarà presente in Santuario per la preghiera personale. Dal 26 al 29 giugno il Santuario rimarrà aperto dalle 9 fino alle 23.

La giornata di lunedì 27 giugno inizia alle 10 all’Ospedale di Milazzo, con l’Accoglienza della Reliquia nel piazzale dell’Ospedale, alla quale seguirà la visita nei vari reparti e la celebrazione eucaristica.

Sempre nella giornata di lunedì 27 giugno, alle 18.30, nel Santuario di Sant’Antonio la celebrazione eucaristica, e alle 21.30, nella Chiesa del SS. Crocifisso in S. Papino la proiezione del docu-film “Antonio – Il santo venuto dal mare” e la visita alla mostra fotografica “L’abbrivio”. Saranno presenti il regista Emanuele Torre, il fotografo Antonio La Malfa e il Project Manager di Antonio 2022 Alberto Friso.

Martedì 28 giugno la giornata inizia alle 10 presso Olivarella, comunità-alloggio per minori “Veronica Briguglio”, con la visita con la reliquia presso la casa-famiglia curata dalle Suore Cappuccine del Sacro Cuore. Alle 18.30, nel Santuario di Sant’Antonio, la celebrazione eucaristica e la sera, alle 21.30, nel chiostro della Chiesa del SS. Crocifisso – S. Papino, la proiezione del Docu-film “A.D. 1221. Il primo cammino di Antonio”, con il regista Michele Carpinetti e il consulente della sceneggiatura, Pompeo Volpe.

Mercoledì 29 giugno si apre alle 9 nel Golfo di Milazzo, per la visita con la Reliquia ai marittimi a bordo delle petroliere con i volontari della Stella Maris di Capo Milazzo. Alle 18.30 la celebrazione eucaristica presso il Santuario di Sant’Antonio, mentre alle 19.30, alle “Casermette” sotto al faro, si svolgerà la “Via Antoniana” con la Reliquia, in processione “aux flambeaux” dalle Casermette sotto al faro fino alla Grotta del Santo.

Giovedì 30 giugno, infine, giorno di inizio del cammino, alle 7, nella Chiesa del SS. Crocifisso in S. Papino la benedizione dei pellegrini con il solenne inizio del pellegrinaggio a piedi fino a Padova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.