Covid oggi Italia, 5.923 contagi e 69 morti. In Sicilia 877 i nuovi positivi, 29 i morti

Sono 5.923 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati Covid-19 – regione per regione – nel bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Registrati inoltre altri 69 morti. Il totale dei casi sale a 4.585.423, quello delle vittime a 129.707. 301.980 i tamponi in più effettuati rispetto a ieri con un tasso di positività al 2%. In calo (-72) i ricoverati con sintomi, che scendono a 4.235, mentre c’è un ricovero in più di ieri in terapia intensiva con il totale di 564 ricoverati e 38 ingressi del giorno. 8.058 in più i dimessi e guariti che portano il totale a 4.324.135. In calo (-2.206) gli attuali positivi che portano il totale a 131.581.

Questi i dati regione per regione:

CAMPANIA – Sono 634 i contagi da coronavirus in Campania oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati covid-19 nel bollettino della regione. Registrati altri 7 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 22.376 test. I pazienti covid ricoverati in ospedale in area non critica sono 356. In terapia intensiva, invece, 23 persone.

LOMBARDIA – Sono 655 i nuovi casi di Covid-19 in Lombardia, a fronte di 50.400 tamponi effettuati, di cui è risultato positivo l’1,2%. Nelle ultime 24 ore sono morte 6 persone, che portano il totale dei decessi nella regione da inizio pandemia a 33.943, Crescono i ricoverati: nelle terapie intensive ci sono 55 pazienti, 1 più di ieri; nei reparti Covid ordinari 386, 2 più di 24 ore fa.

LAZIO – Sono 372 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 8 settembre. Registrati inoltre altri 2 morti. I contagi a Roma sono a quota 160. “Su 12.206 tamponi molecolari e 10.342 test antigenici per un totale di 22.548 test, si registrano 372 nuovi casi positivi (+18) e 2 decessi (-3); 466 i ricoverati (-15), 64 le terapie intensive (-1) e 828 i guariti.

Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,6%”, evidenzia l’assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale Covid-19 con i direttori generali di Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù. Nel Lazio sono “8 milioni” le “somministrazioni totali” di vaccino anti-Covid. “Superato il 79% della popolazione over 12 vaccinato in doppia dose, entro 48 ore l’80%”, sottolinea ancora l’assessore.

EMILIA ROMAGNA – Sono 337 i nuovi contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati Covid-19 nel bollettino della Regione. Eseguiti 29.057 tamponi nelle ultime 24 ore (1,2%). Si registrano 8 decessi che fanno salire il totale delle vittime, dall’inizio dell’epidemia, a 13.396.

Invariato, rispetto a ieri, il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (45); in calo (-7) quelli negli altri reparti Covid, che sono attualmente 403. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 39,2 anni.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 240 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione. Registrato un morto. Nel dettaglio, su 5.528 tamponi molecolari sono stati rilevati 218 nuovi contagi (tra cui 7 migranti/richiedenti asilo, 6 nell’area triestina e uno nell’udinese) con una percentuale di positività del 3,94%.

Sono inoltre 3.981 i test rapidi antigenici eseguiti dai quali sono stati rilevati 22 casi (0,55%). Scendono a 12 le persone ricoverate in terapia intensiva e sono 51 gli ospedalizzati in altri reparti. Complessivamente i decessi ammontano a 3.808

Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale è stata rilevata la positività di un dietista e 3 infermieri dell’Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina, un medico dell’Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale e di un operatore socio sanitario dell’Azienda sanitaria Friuli Occidentale. In merito alle strutture residenziali per anziani si registrano 8 contagi tra gli operatori nelle aree di Trieste, Udine e Pordenone e di 19 ospiti nell’area triestina.

SARDEGNA – Sono 218 i nuovi contagi da coronavirus in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 8 settembre. Registrati inoltre altri 2 morti. 3.811 le persone testate e 12.730 test processati, tra molecolari e antigenici. I decessi riguardano un uomo di 77 anni residente nella Città Metropolitana di Cagliari e uno di 85, residente nella Provincia del Sud Sardegna.

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 28 (2 in meno rispetto a ieri), 226 (6 in meno rispetto a ieri) in area medica. In isolamento domiciliare ci sono 5.736 persone (-293 rispetto a ieri).

ABRUZZO – Sono 123 i nuovi contagi da coronavirus in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 8 settembre. Non si registrano invece nuovi decessi. I nuovi casi sono di età compresa tra 1 e 90 anni e portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 79.785. Nel totale è stato inserito anche un caso risalente alle scorse settimane e precedentemente non segnalato. Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2.534.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 75.061 dimessi/guariti (+98 rispetto a ieri). Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 2190 (+26 rispetto a ieri), nel totale sono ricompresi anche 422 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche. 80 i pazienti (-3 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in area medica; 6 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 2104 (+29 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2795 tamponi molecolari (1351810 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 3552 test antigenici (736701). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.93 per cento.

PIEMONTE – Sono 264 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione. Registrato un morto.

Nel dettaglio, i 264 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 25 dopo test antigenico) sono pari all’1,5% di 17.711 tamponi eseguiti, di cui 12.123 antigenici. Dei 264 nuovi positivi, gli asintomatici sono 116 (43,9%).

I ricoverati in terapia intensiva sono 23 (invariati rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 176 (-2 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.528. I pazienti guariti sono complessivamente 362.960 (+272 rispetto a ieri).

PUGLIA – Sono 243 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione. Da ieri, registrati altri 5 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 15.241 test. Spiccano i 94 contagi in provincia di Bari e i 60 in provincia di Lecce. Le persone attualmente positive sono 3.978. I pazienti covid ricoverati in area non critica sono 213. In terapia intensiva, invece, 26 pazienti.

VENETO – Sono 705 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati del bollettino covid-19 della regione. Registrati altri 2 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 45.213 tamponi, il tasso di positività è dell’1,56%.

I pazienti covid ricoverati sono 297. In area non critica 244 persone (+2), mentre in terapia intensiva sono 53 (-1) i pazienti. Nelle terapie intensive, ha spiegato il governatore Luca Zaia, vengono considerati anche i soggetti negativizzati.

TOSCANA – Sono 408 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione. Si registrano altri 2 morti. Con i nuovi casi, 400 confermati con tampone molecolare e 8 da test rapido antigenico, sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente e fanno salite il totale da inizio pandemia a 275.015.

I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 257.791 (93,7% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 9.331 tamponi molecolari e 8.455 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2,3% è risultato positivo. Sono invece 5.885 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 6,9% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 10.179, -2,6% rispetto a ieri. I ricoverati sono 448 (1 in più rispetto a ieri), di cui 56 in terapia intensiva (3 in più). Si registrano 2 nuovi decessi: un uomo e una donna con un’età media di 90 anni.

MARCHE – Sono 15 i nuovi contagi da coronavirus oggi 8 settembre nella Marche, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 1216 tamponi: 747 nel percorso nuove diagnosi e 469 nel percorso guariti. I nuovi positivi sono 4 in provincia di Ancona, 4 in provincia di Ascoli Piceno, 4 in provincia di Macerata, 2 in provincia di Fermo e 1 in provincia di Pesaro e Urbino.

Questi casi comprendono 5 rientri dall’estero (Albania, Germania, Ucraina), 1 rientro dalla Sardegna, 5 soggetti sintomatici, 3 contatti in ambito domestico e 1 contatto stretto di caso positivo.

VALLE D’AOSTA – Sono 5 i contagi al Covid 19 registrati l’8 settembre in Valle D’Aosta, secondo il bollettino diffuso oggi dalla Regione. Non si registrano vittime, In totale le persone contagiate dal virus sono 12.049 dall’inizio dell’emergenza.

I casi positivi attuali sono 100 di cui 99 in isolamento domiciliare e uno ricoverato in ospedale. I pazienti guariti sono due in più rispetto a ieri mentre il totale complessivo e’ di 11.476. I tamponi fino ad oggi processati sono 171. 623 i casi testati 82.036.

SICILIA – Per il terzo giorno consecutivo in Sicilia i nuovi casi di covid 19 sono sotto la soglia di mille. Oggi sono 877 a fronte di 19.357 tamponi processati. Ieri erano 875 e l’altro ieri 943. L’incidenza sale al 4,5 ieri era al 3,6%. L’isola resta sempre al primo posto per nuovo contagio giornaliero seguita dalla Lombardia con 655 casi. Gli attuali positivi sono 28.016 con un decremento di 531 casi. I guariti sono 1.379 mentre si registrano altre 29 vittime che portano il totale dei decessi a 6.513. La regione Sicilia comunica che i decessi comunicati in data odierna sono riferiti ai seguenti giorni: 1 il 7 settembre, 5 il 6 settembre, 12 il 5 settembre, 5 il 4 settembre, 4 il 3 settembre , 2 il primo settembre. Sul fronte ospedaliero sono adesso 939 i ricoverati, 27 in meno rispetto a ieri mentre in terapia intensiva sono 116, lo stesso numero rispetto a ieri. Sul fronte del contagio nelle singole province la situazione è la seguente: Palermo 138, Catania 171 Messina 243, Siracusa 111, Ragusa 38, Trapani 48, Caltanissetta 47, Agrigento 79, Enna 2. (Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.