Covid oggi Italia, 1.325 contagi e 37 morti. Sono 228 i nuovi contagi in Sicilia

Sono 1.325 i nuovi contagi da coronavirus in Italia oggi, 17 giugno, secondo i dati regione per regione del bollettino della Protezione Civile. Da ieri registrati altri 37 morti, che portano a 127.190 il totale dei decessi nel Paese dall’inizio della pandemia di covid-19. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 200.315 tamponi, l’indice di positività è 0,7%. Calano ancora i pazienti in terapia intensiva: sono 444 (-37 da ieri).

SICILIA

Sono 228 i nuovi contagi da coronavirus in Sicilia secondo il bollettino di oggi, 17 giugno. Nessun nuovo decesso registrato. L’isola è la seconda regione d’Italia per contagi dopo la Lombardia. Sono invece 330 i pazienti dimessi o guariti e 5.901 – 102 in meno rispetto a ieri – il totale dei positivi nell’isola. Di questi 283 sono ricoverati in regime ordinario, 35 in terapia intensiva e 5.583 sono in isolamento domiciliare.

LOMBARDIA

Sono 232 i nuovi contagi di coronavirus in Lombardia secondo i dati del bollettino di oggi, 17 giugno. Si registrano altri 4 morti, che portano a 33.746 il totale dei decessi nella regione dall’inizio della pandemia di covid-19. Da ieri sono stati processati 37.653 tamponi, l’indice di positività è a 0,6%. I pazienti in terapia intensiva sono 90 (-2 rispetto a ieri), i ricoverati in area non critica scendo a 496 (-38). Questi i nuovi casi per provincia: Milano: 94 di cui 62 a Milano città; Bergamo: 25; Brescia: 23; Como: 11; Cremona: 7; Lecco: 4; Lodi: 2; Mantova: 5; Monza e Brianza: 15; Pavia: 6; Sondrio: 13; Varese: 15.

EMILIA ROMAGNA

Sono 89 i nuovi contagi da coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino di oggi, 17 giugno. Registrato inoltre un altro morto. Dall’inizio dell’epidemia, nella Regione si sono registrati 386.028 casi di positività, 89 in più rispetto a ieri, su un totale di 16.809 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,5%.

CAMPANIA

Sono 131 i nuovi contagi di coronavirus in Campania secondo i dati del bollettino di oggi, 17 giugno. Si registrano altri 8 morti nelle ultime 24 ore. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 9.212 tamponi molecolari. Dei nuovi decessi, 4 sono avvenuti nelle ultime 48 ore e 4 in precedenza, ma registrati ieri. In Campania sono 23 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva e 334 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

LAZIO

Sono 119 i nuovi contagi di coronavirus nel Lazio secondo i dati del bollettino di oggi, 17 giugno. Si registrano altri 8 morti nelle ultime 24 ore.

“Oggi su oltre 9mila tamponi nel Lazio (-2.048) e oltre 15mila antigenici per un totale di oltre 24mila test, si registrano 119 nuovi casi positivi (-24), i decessi sono 8 (-3), i ricoverati sono 368 (-24). I guariti 461, le terapie intensive sono 81 (-4). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,3%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 0,4%. I casi a Roma città sono a quota 66. L’incidenza è scesa a 18 casi ogni 100.000 abitanti”, spiega l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato.

Per quanto riguarda i vaccini, D’Amato rileva che “entro il 10 agosto il Lazio raggiunge l’obiettivo di immunizzare il 70% della popolazione. Oggi 4,5 milioni di somministrazioni di cui circa 1,6 milioni con il completamento del ciclo vaccinale.

PIEMONTE

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 72 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 2 dopo test antigenico), pari allo 0,4% di 17.497 tamponi eseguiti, di cui 11.545 antigenici. Dei 72 nuovi casi, gli asintomatici sono 29 (40,3%). I casi sono 10 di screening, 47 contatti di caso, 15 con indagine in corso, 1 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 3 in ambito scolastico e 68 tra la popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 366.467, di cui 29.534 Alessandria, 17.467 Asti, 11.515 Biella, 52.879 Cuneo, 28.219 Novara, 196.165 Torino, 13.719 Vercelli, 12.967 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.501 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.501 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. Nessun nuovo decesso segnalato.

VENETO

Sono 61 i nuovi contagi da coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 17 giugno. Nessun nuovo decesso registrato. 320 i ricoverati in area non critica e 45 in terapia intensiva. L’indice Rt del Veneto si attesta oggi a 0,67. I tassi di ospedalizzazione in terapia intensiva e in area medica sono al 2%, l’incidenza è pari a 11,5 su 100.000 abitanti. Bene anche l’andamento dei vaccini. Nelle ultime 24 ore ne sono stati erogati 46.619, che porta il totale dall’inizio della campagna vaccinale a 3.523.560 dosi. Di queste, 2.386.471 sono prime dosi; 1.137.089 sono cicli completati. “Sono dati incoraggianti – commenta il Presidente della Regione Luca Zaia da Roma, dove si trova per importanti appuntamenti istituzionali – che confermano il trend in discesa”.

BASILICATA

Sono 31 i nuovi contagi da coronavirus oggi 17 giugno in Basilicata, secondo i dati dell’ultimo bollettino della task force regionale. Non si registrano morti. Sono 725 i tamponi molecolari effettuati. I lucani guariti o negativizzati sono 96. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 2.723 (-65). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 37 di cui nessuno in terapia intensiva. Per la vaccinazione, ieri sono state somministrate 4.598 dosi.

PUGLIA

Sono 90 i nuovi contagi da coronavirus oggi 17 giugno in Puglia, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Si registrano altri 2 morti. Calano ancora dunque, tornando di nuovo sotto quota 100, i casi di Covid nella regione a fronte di una diminuzione del numero di test. Lievissimo il calo dei decessi. Buona la progressione dei nuovi guariti e pertanto gli attuali positivi flettono in modo apprezzabile. Prosegue la riduzione dei pazienti ricoverati. I casi delle ultime 24 ore sono stati individuati su 6.844 tamponi e se ne registrano 20 in provincia di Bari, 16 in provincia di Brindisi, 12 nella provincia Bat, 6 in provincia di Foggia, 24 in provincia di Lecce, 10 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota. Ieri i nuovi casi erano 112 su 7.650 test.

TOSCANA

Sono 60 i nuovi contagi da Covid registrati oggi, 17 giugno, in Toscana, su 14.094 test di cui 7.536 tamponi molecolari e 6.558 test rapidi. Sei i decessi: 4 uomini e 2 donne con un’età media di 75,3 anni. “Il tasso dei nuovi positivi è 0,43% (1,1% sulle prime diagnosi)”, annuncia, sui suoi profili social, il presidente della Toscana, Eugenio Giani, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati nella regione sono 2.620.718.

Complessivamente, 3.441 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (197 in meno rispetto a ieri, meno 5,4%). Sono 11.307 (4 in meno rispetto a ieri, meno 0,04%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Le persone complessivamente guarite sono 233.201 (274 in più rispetto a ieri, più 0,1%): 0 persone clinicamente guarite (stabili rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 233.201 (274 in più rispetto a ieri, più 0,1%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo.

Relativamente alla provincia di residenza, le 6 persone decedute sono: 3 a Firenze, 1 a Prato, 1 a Lucca, 1 a Arezzo.

MARCHE

Sono 21 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 17 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 2.265 tamponi: 1.185 nel percorso nuove diagnosi (di cui 339 screening con percorso Antigenico) e 1.080 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 1,8%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 21 (5 nella provincia di Macerata, 4 nella provincia di Ancona, 5 nella provincia di Pesaro-Urbino, 1 nella provincia di Fermo, 2 nella provincia di Ascoli Piceno e 4 fuori regione). Questi casi comprendono soggetti sintomatici (4 casi rilevati), contatti in setting domestico (8 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (5 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (0 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (1 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (0 casi rilevati), Contatti con coinvolgimento studenti di ogni grado di formazione (0 casi rilevati), screening percorso sanitario (1 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (0 casi rilevato) e di 2 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso Screening un totale di 339 test antigenici effettuati e 4 soggetti rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 1%.

VALLE D’AOSTA

Sono tre i nuovi contagi da coronavirus in Valle d’Aosta secondo il bollettino di oggi, 17 giugno. Nessun nuovo decesso registrato. Il totale complessivo delle persone colpite da Covid 19 nella Regione è di 11.665 casi da inizio emergenza. I casi positivi attuali sono 74, -7 rispetto a ieri, di cui tre ricoverati in ospedale e 71 in isolamento domiciliare. Nessun paziente risulta ricoverato in terapia intensiva. I guariti sono 11.119, + 10 rispetto a ieri. Il totale dei tamponi effettuati fino a oggi è di 135.553, + 305, di cui 36.299 processati con test antigenico rapido. I decessi di persone risultate positive al Covid in Valle d’Aosta da inizio epidemia sono 472.

CALABRIA

Sono 69 i nuovi contagi di coronavirus in Calabria secondo i dati del bollettino di oggi, 17 giugno. Si registrano 3 morti nelle ultime 24 ore, che portano a 1.217 il totale dei decessi nella regione dall’inizio della pandemia di covid-19.

Secondo il bollettino diffuso dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, si registrano inoltre 147 guariti in più rispetto a ieri, -81 attualmente positivi, -65 in isolamento, -17 ricoverati e, infine, +1 terapie intensive (per un totale di 11).

SARDEGNA

Sono 3 i nuovi contagi di coronavirus in Sardegna secondo i dati del bollettino di oggi, 17 giugno. Non si registrano morti nelle ultime 24 ore nella regione a causa del covid-19. Da ieri sono stati processati 3.152 tamponi. Sono 72 (+2) le persone attualmente ricoverate in ospedale, mentre restano 6 i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 11.565 e i guariti in più sono 124.(Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.