Covid Italia, oggi 14.218 contagi e 377 morti. Sono 616 i nuovi contagi in Sicilia

Sono 14.218 i contagi da coronavirus in Italia resi noti oggi, 5 febbraio, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile pubblicato dal ministero della Salute. Da ieri si registrano altri 377 morti, che portano il totale a 90.618 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia di covid-19. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 270.507 tamponi, con un indice di positività al 5,25%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 2.142, con un calo di 9 unità.

Nelle ultime 24 ore registrati altri 377 morti, che portano il totale delle vittime a 90.618 da inizio pandemia. Sono 2.091.923 i guariti (+14.995), mentre 429.118 gli attualmente positivi (-1.159).

Medici

Ancora vittime tra i medici italiani durante la pandemia di Covid-19: in totale, sono 310. Giulio De Carli, odontoiatra, è l’ultimo nome inserito nell”elenco caduti’ della Federazione nazionale Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri (Fnomceo). Solo oggi sono già 4 i deceduti segnalati dalla Fnomceo: oltre a De Carli, Ferdinando De Crescenzo, odontoiatra; Giampaolo Marsi, medico di medicina generale, già medico ospedaliero e direttore sanitario, in pensione; Michele Tagliaferri, medico di medicina generale da poco in pensione.

I dati regione per regione

Lombardia – Sono 2.504 i nuovi contagi da Coronavirus in Lombardia secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 46 morti. I dimessi/guariti sono stati 1.152 nelle ultime 24 ore.

Toscana – Oggi i nuovi casi di Covid 19 registrati in Toscana sono 703 su 16.946 test di cui 10.120 tamponi molecolari e 6.826 test rapidi. Lo annuncia su Facebook il presidente della Toscana, Eugenio Giani, anticipando il dato del bollettino regionale sull’andamento dell’epidemia di coronavirus. “Il tasso dei nuovi positivi è 4,15% (9,3% sulle prime diagnosi)”.

Marche – Sono 414 i nuovi contagi da coronavirus nelle Marche secondo il bollettino di oggi.

Veneto – Sono 668 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 5 febbraio. Vengono registrati altri 25 morti. Sono i dati resi noti dal governatore Luca Zaia. “La quota di tamponi è di 3.802.140 molecolari e 2.713.598 tamponi rapidi. Sono stati rilevati 668 positivi nelle ultime 24 ore, con 31.618 tamponi, con un’incidenza del 2,11%. Un’incidenza bassa che conferma il dato sulla circolazione oggi del virus di 0,3% della popolazione”, dice.

Emilia Romagna – Sono 1.364 i nuovi contagi da Coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 54 morti. Dall’inizio dell’epidemia nella Regione ci sono stati 224.164 casi di positività, 1.364 in più rispetto a ieri, su un totale di 27.354 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 4,9%.

Basilicata – Sono 91 i nuovi casi positivi al Sars Cov2, di cui 88 riguardanti residenti in Basilicata, su un totale di 1198 tamponi molecolari registrati ieri in Basilicata. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. Nella stessa giornata non si registrano decessi mentre i lucani guariti sono 40.

Lazio – Sono 1.141 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 36 morti. Nella Regione sono 56.821 i casi attualmente positivi a Covid-19, di cui 2.264 ricoverati, 272 in terapia intensiva e 54.285 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono in totale 148.464, i decessi 5.201 e il totale dei casi esaminati è pari a 210.486.

Abruzzo – Sono 276 i contagi da coronavirus in Abruzzo resi noti oggi, 5 febbraio, secondo il bollettino regionale. Vengono registrati altri 10 morti. In totale sono complessivamente 44.464 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. I nuovi positivi con età inferiore ai 19 anni sono 58, di cui 6 in provincia dell’Aquila, 2 in provincia di Pescara, 44 in provincia di Chieti e 6 in provincia di Teramo.

Umbria – Sono 443 i nuovi casi di Coronavirus in Umbria secondo il bollettino di oggi della Regione. Nelle ultime 24 ore i morti sono stati 10, mentre i dimessi o guariti sono stati 226 da ieri.

Valle d’Aosta – Un nuovo decesso, che porta il totale dei morti a 407, e 8 nuovi casi positivi. Sono i numeri dell’emergenza Covid 19 in Valle d’Aosta, resi noti oggi dal bollettino di aggiornamento sanitario della Regione.

Puglia – Sono 1.215 i nuovi contagi da Coronavirus in Puglia secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 29 morti.

Piemonte – Sono 936 i nuovi contagi da Coronavirus in Piemonte secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 22 morti.

Sardegna – Sono 169 i nuovi casi di positività al Covid-19 in Sardegna, 5 i decessi nelle ultime 24 ore.

Campania – Sono 1.457 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania. Nel bollettino odierno diffuso dall’Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 23 nuovi decessi, 11 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 12 avvenuti in precedenza.

Calabria – Sono 239 i nuovi contagi in Calabria secondo il bollettino reso noto oggi. I morti da ieri sono stati 4. Ad oggi sono stati sottoposti a test 502.510 soggetti per un totale di tamponi eseguiti pari a 531.634 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Crescono di 5 unità i ricoveri, di un posto le terapie intensive, mentre sono 431 guariti/dimessi.

Sicilia – Sono 616 i nuovi contagi da Coronavirus in Sicilia secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 31 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 25.206 tamponi. Aumenta il numero delle persone dimesse o guarite che sono state pari a 1.685. In totale nell’isola ci sono 39.554 positivi, 1.100 in meno di ieri, e di questi 1.244 sono ricoverati in regime ordinario, 182 in Terapia intensiva e 38.128 sono in isolamento domiciliare.(Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.