Coronavirus, morti due passeggeri della Diamond Princess

Due passeggeri della nave da crociera Diamond Princess sono morti in Giappone dopo aver contratto il coronavirus. Si tratta di un uomo di 87 anni e di una donna di 84 anni. Secondo le autorità giapponesi citate dall’emittente Nhk, le due vittime, entrambe di nazionalità giapponese, sono morte in ospedale, dove erano state ricoverate. Il numero totale dei morti per Covid-19 in Giappone sale ora a tre. I decessi sono avvenuti il giorno dopo che i passeggeri della nave da crociera hanno iniziato ad essere sbarcati a terra, dopo essere rimasti in quarantena a bordo per due settimane.

Cina – Il numero dei nuovi casi di contagio in Cina è sceso significativamente, dopo che le autorità cinesi hanno deciso di modificare i criteri di diagnosi delle infezioni. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati in Cina solamente 394 nuovi casi di coronavirus, rispetto ai 1.749 nuovi casi registrati mercoledì. La Commissione sanitaria nazionale ha aggiornato il totale delle infezioni a 74.576 in tutta la Cina continentale, con 2.118 decessi, compresi i 114 registrati nelle ultime 24 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.