Asp Messina, Galluzzo: “Aumentato il tetto di spesa per le dotazioni organiche degli ospedali”

“Il governo del presidente Nello Musumeci e l’assessore alla Salute Ruggero Razza stanno dando segni concreti per quanto riguarda gli organici ed i presìdi ospedalieri e riceveranno maggiori investimenti”. A dirlo è il deputato regionale all’Ars e componente della Commissione Salute, Pino Galluzzo. Infatti proprio oggi l’Assessore Regionale della Salute Ruggero Razza ha comunicato i nuovi tetti di spesa per la rideterminazione dei piani triennali di fabbisogno e delle dotazioni organiche delle aziende sanitarie regionali.
Relativamente all’ASP di Messina la somma stanziata è passata da 217.126 a 236.000 milioni di euro. “Continua così di fatto il lavoro di programmazione  e di investimenti per gli ospedali Asp di Messina e provincia, il Sirina di Taormina, a Milazzo il Fogliani, il Cutroni Zodda di Barcellona, il Barone Romeo di Patti,  l’ospedale di Sant’Agata di Militello, l’ospedale di Lipari ed il presidio opedaliero di Mistretta – presisa Galluzzo – e con soddisfazione si sta notando il lavoro svolto che va verso la giusta strada dotando al meglio tutte le strutture ospedaliere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.