Violenza sulle donne, gli incontri didattici dei Carabinieri incentrati sull’eliminazione attraverso la denuncia

Il 25 novembre scorso, nel giorno della ricorrenza della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, il Comando Provinciale Carabinieri di Messina, attraverso i Comandanti dei dipendenti Comandi Compagnia dislocati su tutto il territorio della provincia, d’intesa con i dirigenti scolastici di alcuni istituti della provincia, ha organizzato appositi incontri didattici incentrati esclusivamente sull’eliminazione della violenza contro le donne. Nel corso degli incontri, finalizzati a rafforzare il sentimento di vicinanza tra i giovani e l’Arma dei Carabinieri, gli studenti coinvolti hanno avuto modo di interfacciarsi con gli Ufficiali dell’Arma mostrando attiva partecipazione, confrontandosi attivamente sui temi trattati.

In tale contesto, anche in provincia di Messina, sono state illuminate di arancione le facciate delle sedi del Comando Provinciale e della Compagnia Carabinieri di Santo Stefano di Camastra che ospitano le stanze del progetto “una stanza tutta per sé”, nato per assistere la donna nel delicato momento della denuncia delle violenze subite, grazie a una collaborazione istituzionale tra l’Arma dei Carabinieri e il Soroptimist International d’Italia, l’associazione di donne impegnate nel sostegno all’avanzamento della condizione femminile nella società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.