Villafranca, arrestato messinese per i reati di evasione, violenza e minaccia a pubblico ufficiale

I Carabinieri della Stazione di Villafranca Tirrena, con la collaborazione dei colleghi della Stazione di Saponara (ME), hanno arrestato, in flagranza di reato, un messinese, già noto alle forze dell’ordine, per i reati di evasione, violenza e minaccia a pubblico ufficiale e porto ingiustificato di armi. L’uomo, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, è stato trovato dai Carabinieri nel cortile condominiale, all’esterno dell’abitazione, senza alcuna autorizzazione e, all’atto della contestazione della violazione delle prescrizioni, si è opposto ai militari, proferendo minacce nei loro confronti.Inoltre, sottoposto a perquisizione domiciliare, l’individuo è stato trovato in possesso di tre coltelli da cucina con lama di 20 cm, che sono stati sequestrati. Pertanto, al termine delle verifiche, l’uomo è stato arrestato in flagranza di reato per evasione, violenza e minaccia a pubblico ufficiale e porto ingiustificato di armi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.