Video Grillo, il caso arriva alla Camera

Fratelli d’Italia chiede capigruppo. Crippa (M5S): “Non è sede idonea”. Interventi da Pd, Iv, Lega, Fi, Leu. “Vorrei portare all’attenzione di questa aula fatti che riteniamo gravissimi”. Così Ylenja Lucaselli di Fdi ha portato nel dibattito dell’aula di Montecitorio il caso del video di Beppe Grillo, in cui il garante M5S prende le difese del figlio Ciro, accusato di stupro insieme ad altri suoi tre amici. “Mi aspetto che da tutti i gruppi ci sia una condanna forte e me lo aspetto soprattutto dalle donne M5S”, continua l’esponente Fdi chiedendo che “ci sia una capigruppo affinché si possa insieme esprimere vicinanza di tutto il Parlamento a una giovane donna vittima dell’arroganza e del sessismo verbale” di un leader politico. (Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.