Tutti contro il coronavirus: l’impegno di forze dell’ordine e volontari. VIDEO

In primis i medici e tutti i sanitari. Ma angeli fondamentali nelle settimane intense di coronavirus per evitare contagi e vicini alla gente sono state le forze dell’ordine e i tanti volontari. Le tradizionali feste di Primavera blindate hanno lasciato il segno: Pasqua e Pasquetta, anche il 25 aprile e il primo maggio. Notevole è stato il dispiegamento di forze dell’ordine per i controlli a  tappeto sulle strade per far rispettare tutti i divieti al fine di fronteggiare l’emergenza.

Posti di blocco soprattutto agli svincoli autostradali e presso le grandi diramazioni viarie. Alt d’obbligo allo svincolo di Milazzo, per l’occasione purtroppo porta chiusa verso le Eolie in attesa di giorni migliori. A Rometta sono stati impegnati gli uomini della stazione dei Carabinieri al Comando del Maresciallo Daniele Barbera. E se i contagi sono stati limitati c’è da riflettere e anche ringraziare quanti si sono spesi per far realizzare i buoni propositi. Consueti controlli con i droni a Rometta, grazie alla sinergia delle forze dell’ordine con le associazioni di protezione civile Giva, La Pantera e Mari e Monti, ed al pilota del drone Massimiliano Floridia che ci ha regalato immagini spettacolari della spiaggia romettese. Il ruolo dei volontari a supporto alle forze dell’ordine è spesso indispensabile  con un impegno che mette gli operatori col cuore oltre l’ostacolo. Ecco la nostra intervista al presidente dell’Apcars di San Filippo del Mela Angelo Garrapa e alla vice presidente del sodalizio Silvia Di Giovanni. ECCO IL VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.