Torregrotta, oggi il numero dei positivi al Covid-19 sale a 24. Sono 20 le persone in isolamento

A Torregrotta, come comunicato dal recente bollettino sulla pagina facebook istituzionale. oggi il numero dei positivi al Covid-19 sale a 24. Sono 20 le persone in isolamento. Ecco il testo integrale del comunicato:”MISURE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS – COMUNICAZIONI IMPORTANTI – si legge sulla pagina facebook – Purtroppo i “numeri” di Torregrotta hanno oggi un’impennata a causa di nuovi casi di contagio, alcuni dei quali sono stati registrati tra gli alunni della scuola primaria “S. Quasimodo” e della scuola secondaria “Dante Alighieri”.Pertanto stasera abbiamo:• 24 POSITIVI AL VIRUS• 20 PERSONE IN ISOLAMENTO. La notizia dei casi di positività all’interno delle nostre scuole ha fatto scattare la chiusura, con ordinanza sindacale, di TUTTI I PLESSI per provvedere alla loro sanificazione.I componenti delle classi interessate, intanto, sono stati raggiunti da comunicazione dell’ASP di provvedimento di isolamento domiciliare. Nei prossimi giorni allievi e docenti saranno sottoposti a tampone.Rileviamo, per la prima volta stasera, che i soggetti positivi sono in numero superiore rispetto a quelli in isolamento, testimoniando, a differenza della prima ondata, la tendenza del virus a colpire interi nuclei familiari e senza preferenza di età.CI PARE UTILE RICORDARE CHE I SOGGETTI POSITIVI SONO TENUTI A COMUNICARE LA PROPRIA CONDIZIONE AL MEDICO DI FAMIGLIA ED ALL’ASP ED A TENERE UNA CONDOTTA IMPRONTATA AL DISTANZIAMENTO DAI PROPRI CONVIVENTI, ANCH’ESSI TENUTI AL REGIME DI QUARANTENA.In Sicilia nelle ultime 24 ore si sono registrati 1.201 nuovi casi positivi su 8.856 tamponi eseguiti, 32 sono le persone decedute. Nel resto d’Italia oggi ci sono 35.098 nuovi casi, ma sono stati effettuati oggi 70mila più di ieri, facendo scendere la percentuale dei positivi al 16,1%. È netto invece l’aumento dei decessi, 580 oggi, mai così tanti dal 14 aprile.La situazione epidemiologica continua a peggiorare, con un RT di 1.7 e la crescita dei contagi, dopo il calo dei mesi estivi, tra gli operatori sanitari (nell’ultimo mese sono stati quasi 18.000) destando preoccupazione di epidemie ospedaliere.In chiusura torniamo a ricordare le regole da osservare:• DIVIETO DI SPOSTAMENTO IN ENTRATA E IN USCITA DALLA REGIONE E DAL PROPRIO COMUNE • DIVIETO DI SPOSTAMENTI DALLE 22 FINO ALLE 5 DEL MATTINO • RACCOMANDAZIONE DI LIMITARE GLI SPOSTAMENTI AL MINIMO DURANTE LE ORE DIURNE• DIVIETO DI CONSUMARE CIBI O BEVANDE SIA ALL’INTERNO CHE NELLE ADIACENZE DELLE ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE• USO DELLA MASCHERINA• RISPETTO DELLA DISTANZA INTERPERSONALE• DIVIETO DI ASSEMBRAMENTO• IGIENE DELLE MANI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.