Terremoto di magnitudo 3.3 sul versante Est dell’Etna

Continua a tremare il versante orientale della Sicilia. Una scossa di magnitudo 3.3 è stata registrata alle 08.23 sul versante Est dell’Etna dall’Ingv di Catania. Il sisma è stato nettamente avvertito in numerosi paesi. L’ipocentro è stato localizzato a 2 chilometri a est da Santa Venerina a una profondità di 19 chilometri. Al momento non risultano segnalazioni di danni a cose o persone. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.