Taormina, controlli straordinari dei Carabinieri: 6 persone denunciate e 5 segnalate quali assuntori di stupefacenti

Nell’ultimo week end, i Carabinieri della Compagnia di Taormina, con il supporto dei militari dello Squadrone Carabinieri Eliportato “Cacciatori di Sicilia”, hanno intensificato i controlli lungo le principali arterie del comprensorio di Taormina e Santa Teresa di Riva e dei viciniori comuni di Sant’Alessio Siculo, Forza d’Agrò e Furci Siculo. In particolare sono stati predisposti controlli volti alla verifica del rispetto delle norme del Codice della Strada, con particolare riguardo al contrasto della guida in stato d’ebbrezza, nonché ai reati predatori ed allo spaccio di stupefacenti. I servizi hanno previsto l’intensificazione delle pattuglie lungo le principali arterie stradali e il controllo di locali, luogo di aggregazione giovanile, anche per garantire il rispetto della normativa anti-covid-19.

Nel corso dell’attività di controllo, i Carabinieri hanno proceduto, segnalandoli alla Procura della Repubblica di Messina, nei confronti di:

  • un giovane per tentato furto di un’autovettura. Il predetto che si era dato alla fuga, dopo un tentativo di furto di un’autovettura parcheggiata su pubblica via, è stato rintracciato e fermato dai Carabinieri che lo hanno riconosciuto quale autore del tentato furto;
  • 4 persone per guida in stato di ebbrezza, 2 sotto l’effetto di stupefacenti e 2 sotto l’effetto di sostanze alcoliche. A seguito delle violazioni accertate, alle predette persone è stata ritirata la patente di guida ed i veicoli da loro condotti sono stati sottoposti a sequestro amministrativo;
  • un giovane per guida senza patente, poiché fermato alla guida di un’autovettura è stato trovato sprovvisto di patente di guida perché mai conseguita.

Durante il servizio, che ha consentito di sottoporre ad accertamenti di polizia 50 autovetture ed oltre 130 persone, 5 individui sono state segnalati alla Prefettura di Messina quali assuntori di sostanza stupefacente, poiché trovati in possesso di modiche quantità di marijuana e cocaina per uso personale. Inoltre diversi esercizi commerciali sono stati sottoposti a controllo per la verifica del rispetto della normativa anti covid-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.