Stromboli, forte esplosione: Ingv registra emissione

Oggi pomeriggio ritorna a farsi sentire il vulcano più attivo delle Eolie. Una forte esplosione dello Stromboli, nelle Eolie è stata avvertita dagli isolani e dai turisti che sono in vacanza sull’isola. La ripresa dell’attività Stromboliana viene rilevata anche dall’Ingv di Catania che in una nota segnala “una sequenza di esplosioni di intensità maggiore rispetto all’ordinario da varie bocche dell’area centro-meridionale della terrazza craterica”.

“L’attività – precisa l’lstituto nazionale di geofisica e vulcanologia – ha prodotto una significativa emissione di materiale piroclastico grossolano che ha ricoperto abbondantemente la terrazza craterica e ha raggiunto anche Pizzo. La nube di cenere prodotta si è diretta verso i quadranti meridionali”.
    Attualmente sul cratere la scalata è autorizzata fino a 400 metri d’altezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.