Spadafora, pomeriggio di fuoco e paura. Solo al tramonto i canadair domano le fiamme. VIDEO

Foto Giovanni Torre

Tanta paura e parecchi danni dopo un pomeriggio di fuoco a Spadafora. Ma fortunatamente nessuna conseguenza per le persone. Quando l’incendio che si era sviluppato intorno alle ore 13 tra le frazioni San Martino e Grangiara sembrava circoscritto ha invece ripreso vigore fino a minacciare anche il centro abitato. Quasi al tramonto l’arrivo di due canadair ha messo la parola fine su un pomeriggio da dimenticare. Il fuoco è divampato anche a causa del forte vento di scirocco che ha reso difficoltosa l’opera di quanti si adoperavano in tutti i modi per domare le fiamme: i vigili del fuoco di Messina, Milazzo e Villafranca Tirrena, la guardia di finanza, i carabinieri di Rometta e Spadafora, i volontari dell’associazione Misericordia, quelli della Giva intervenuti con due moduli antincendio, vigili urbani e personale Anas. E il sostegno della sindaco Tania Venuto e degli amministratori. Non si esclude la natura dolosa dell’incendio. Le fiamme hanno raggiunto anche il tratto dell’autostrada A20 Messina-Palermo che è stata per lungo tempo chiusa al transito. Ecco il video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.