Spadafora piange Nino Gangemi, pioniere delle tv private con Canale 10. Il ricordo di Padre Dario Mostaccio

Spadafora piange Nino Gangemi, pioniere delle tv private con Canale 10, emittente locale poi divenuta Canale Dieci Sicilia con un’attenzione particolare alla provincia di Messina e “palestra” per tantissimi operatori dell’informazione. Questo il ricordo di Padre Dario Mostaccio, parroco del Sacro Cuore di Milazzo e da giovanissimo anche bravo operatore video dell’emittente: “Ci sono persone che incontri nella vita e che ti aiutano nella crescita – scrive Mostaccio – Desidero ricordare il Signor Gangemi (così come l’ho sempre chiamato) venuto a mancare nelle scorse ore. Alcuni sanno che negli anni dell’adolescenza, a Spadafora, ho trascorso il mio tempo libero frequentando gli studi di 𝐂𝐀𝐍𝐀𝐋𝐄 𝟏𝟎. I più grandi ricorderanno questa televisione privata che dava spazio agli eventi locali. Anni belli e spensierati in cui ho conosciuto tante persone e mi sono davvero divertito. Nino Gangemi, insieme alla moglie Eleonora era l’editore di quell’emittente che negli anni 90 è stata la mia seconda casa. Lo voglio ricordare ai tanti amici che lo hanno conosciuto e stimato. Un abbraccio ai figli Riccardo e Maurizio” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.