Spadafora, continua il sit-in degli studenti del “Galilei”. I cartelli sollecitano i comuni dell’hinterland

Protestano nelle ore in cui non sono impegnati con le lezioni. Gli studenti del liceo scientifico “Galilei” di Spadafora continuano la protesta per chiedere maggiori spazi per le loro attività. Anche oggi nella piazza dinanzi al castello spadaforese e proprio davanti al Comune è il sit-in degli studenti del “Galilei” è stato animato dagli slogan e dagli striscioni, oggi anche con i cartelli che rappresentano i comuni di tutto l’hinterland, da dove provengono tutti gli iscritti dell’Istituto. Un modo per sollecitare gli amministratori coinvolti. In attesa del tavolo tecnico chiesto dalla sindaco Tania Venuto alla Città Metropolitana di Messina, la protesta non si ferma.Domani continuerà il sit in.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.