Sicilia, da Unicredit 79,5 mln di imposte alla Regione. Schifani: «Che sia esempio virtuoso anche per altre banche»

Per il quinto anno consecutivo, Unicredit ha versato nelle casse della Regione le imposte pagate dalla banca all’erario. Un riconoscimento alla Sicilia, quindi, di 79,5 milioni (una parte dei tributi annuali) per i redditi prodotti dall’istituto di credito nell’Isola, così come prevede l’articolo 37 dello Statuto siciliano. A comunicare la notizia al presidente della Regione Siciliana Renato Schifani è stato il responsabile di Unicredit Sicilia, Salvatore Malandrino.

«Quello di Unicredit è un esempio virtuoso per il quale desidero esprimere tutto il mio apprezzamento – sottolinea il governatore siciliano – Si tratta di una scelta condivisa con il ministero dell’Economia che dimostra ancora una volta un segnale di attenzione dell’istituto di credito verso il nostro territorio, che mi auguro possa essere seguito anche da altre banche».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.