Sicilia: Cga boccia Piano rifiuti, Legambiente ‘disastro annunciato’

“Continua la pantomima sul piano rifiuti. Si continua a perdere tempo. Siamo affogati dai rifiuti, le discariche sono quasi sature, la raccolta differenziata è al palo e non si autorizzano con mille scuse gli impianti per gestire l’umido”. Così il presidente di Legambiente Sicilia Gianfranco Zanna commenta la bocciatura da parte del Cga del Piano rifiuti del governo Musumeci. 

“L’ennesimo fallimento della politica regionale” lo definisce Zanna che sottolinea come il Cga abbia evidenziato “sostanzialmente, la mancanza di una lineare visione giuridica della vicenda e la difficoltà a trovare le norme prescrittive che si confondono con quelle descrittive e, ancora, che l’opera di pianificazione non è completa. Insomma, ribadisce quanto già detto da me in Commissione Ambiente dell’Ars e cioè che si tratta di un piano parziale, vecchio almeno di 3 anni, visto che i pochi dati, gli scenari e le previsioni contenute sono del 2018. Un disastro ampiamente annunciato”. (Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.