Seul, strage per la calca alla festa di Halloween: 146 morti

Centoventi persone sono morte, schiacciate nella calca, durante una festa di Halloween nel quartiere Itaewon a Seul in Corea del Sud. E’ l’ultimo bilancio delle vittime, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Yonhap, che cita le autorità locali, i feriti sarebbero almeno 150.

Le immagini mostrano decine di persone stese a terra con i soccorritori che tentano disperatamente di rianimarle, praticando il massaggio cardiaco.

C’erano circa 100mila persone in strada nella notte tra sabato e domenica (orario sudcoreano) in quella che era la prima festa di Halloween senza restrizioni post-pandemia. Sui social alcune persone, prima dell’inizio della serata, avevano dichiarato che il quartiere era così affollato da non sentirsi al sicuro.

Il sindaco di Seul, Oh Se-hoon, ha interrotto il suo viaggio in Europa e ha deciso di tornare nella capitale a seguito di quanto accaduto.(Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.