Scordia, domani la cena sensoriale dello chef Anthony Andaloro

Non sarà un Venerdì 17 Dicembre per ospiti usuali al Ristorante Pizzeria Fresco&Cotto di Scordia, nel catanese. Grande curiosità per l’evento più Intrigante di questo fine 2021: “Sensorial Dinner” Una Cena di Gala, un percorso sensoriale ad occhi chiusi guidato dall’unico Maestro sensoriale e uno degli unici 4 Blind Chef al mondo, Anthony Andaloro. Fiduciario Settore Disabilità dei Disciple D’Auguste Escoffier Delegazione di Sicilia, conduce in un’avventura ai Confini della realtà, ove i protagonisti saranno i 4 sensi, senza usare il dono della vista. I commensali bendati degusteranno un menù segreto, per apprezzare di più i profumi e i sapori del nostro mare. La Gastropescheria Fresco&Cotto nasce da un’idea dei Cugini Francesco Manuele & Francesco Lopes. La cui loro esperienza nella ristorazione e nella pasticceria, funge da fondamenta per l’avviamento di questa nuova attività. Grazie ad uno staff competente che propone una cucina dinamica, sempre alla ricerca di soluzioni nuove e pratiche, e in grado di garantire e soddisfare le esigenze dei propri clienti. I preparati vengono prodotti direttamente all’interno del punto vendita in modo artigianale, senza aggiunta di conservanti, garantendo e proteggendo il prodotto fresco da alterazioni e contaminazioni, preservando le caratteristiche nutrizionali. La cucina curata dalla Lady chef Rosa Lopes, predilige profumi e sapori mediterranei, con ampia scelta di pesce e frutti di mare freschi.
Qui eleganza e stile sono di casa. “Abbiamo abbracciato la serata solidale proposta dallo chef Andaloro, perché il tema della cecità ci sta molto a cuore. La nostra nonna, Concetta, scomparsa quasi 2 anni fa, lo era. Vivendo con un soggetto non vedente fin da bambini siamo stati educati a non conoscere barriere in loro, argomento di cui lo chef si fa portavoce e che a noi ci porta indietro nel tempo, perché ancora oggi rimane vivo il ricordo della nostra cara nonna davanti ai fornelli.
Evento a tema contro la Violenza sulle Donne, Bullismo e Discriminazione dei Diversamente Abili, Integrazione e Inclusione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.