Sant’Angelo di Brolo, lavori per migliorare la strada provinciale 140

Il cantiere servirà a migliorare un tratto della strada provinciale 140, all’ingresso nord del centro urbano. La via di fuga che verrà realizzata avrà un tracciato diverso da quello attuale considerato fortemente a rischio, in particolare nel tratto di attraversamento del torrente Gabella. Un’opera di grande importanza per il comprensorio voluta dalla Struttura contro il dissesto idrogeologico guidata dal presidente della Regione Nello Musumeci. A occuparsi dei lavori, per un importo di 1,5 milioni di euro, è la Tecno Costruzioni srl di Gangi. La conclusione del cantiere, che prevede la realizzazione di muri con fondazione su pali ad altezza variabile in funzione dei dislivelli, è prevista per il mese di ottobre del 2022. In questo modo si metterà in sicurezza tutta l’area che, per circa vent’anni, ha subito ingenti danni da alluvioni, senza considerare i frequenti episodi di caduta massi dal costone roccioso sovrastante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.