Santa Lucia del Mela, Claudio Marchisio sarà ospite sabato e domenica prossimi dello Juventus Official Fan Club “Gaetano Scirea”

Il campione bianconero Claudio Marchisio sarà ospite sabato 16 e domenica 17 ottobre dello Juventus Official Fan Club “Gaetano Scirea”, per una due giorni dedicata a tutti gli appassionati della Vecchia Signora. Si attende il pubblico delle grandi occasioni per un evento unico, preparato con cura dal presidente Benedetto Merulla e dal suo direttivo, mentre cresce già tra i soci di uno dei Club più importanti d’Italia la febbre per l’arrivo del “principino”.

Si parte sabato alle 18 con l’appuntamento al Palazzetto dello Sport, dove Claudio Marchisio incontrerà giornalisti e tifosi per ripercorrere le tappe della sua eccezionale carriera, dalla Juventus di Conte e Allegri alla Nazionale. All’incontro, moderato dalla giornalista della “Gazzetta del Sud” Katia Trifirò, prenderanno parte, oltre al presidente Merulla, il sindaco Matteo Sciotto per i saluti istituzionali e l’avvocato Angelo Siracusa, tra i fondatori dello storico sodalizio luciese attivo dal 1984 e noto per aver ospitato le più grandi leggende del calcio italiano, da Rossi a Tardelli, da Causio a Cabrini a Trezeguet.

Domenica mattina la festa bianconera con Marchisio proseguirà con altri due importanti appuntamenti: la scopertura della targa dedicata a Gaetano Scirea al Campo sportivo comunale, che porta il suo nome dal 2010 e che è stato recentemente riqualificato con nuove strutture e un manto in erba sintetica, e poi il taglio del nastro della nuova sede del club in Piazza Milite Ignoto. «Riprendiamo le attività dopo la pausa forzata del covid con un grande campione che ha indossato la maglia della Juventus per 25 anni e che ha contribuito a scrivere la storia della Vecchia Signora» afferma Benedetto Merulla. «Siamo entusiasti di questo nuovo appuntamento, che per il club e per tutti i tifosi è un sogno che si realizza».  

Claudio Marchisio ha legato alla Juventus gran parte della sua storia sportiva. Con la maglia bianconera ha vinto sette campionati di Serie A consecutivi (dal 2011-12 al 2017-18), uno di Serie B (2006-07), tre Supercoppe italiane (2012, 2013 e 2015) e quattro Coppe Italia consecutive (dal 2014-15 al 2017-18). Vanta inoltre la vittoria di un campionato di Prem’er-Liga con lo Zenit San Pietroburgo (2018-19). Ha fatto parte della nazionale olimpica, con cui nel 2008 ha dapprima vinto il Torneo di Tolone e poi partecipato ai Giochi di Pechino 2008. In azzurro è stato semifinalista all’Europeo Under-21 di Svezia 2009, finalista all’Europeo di Polonia-Ucraina 2012 e terzo classificato alla Confederations Cup di Brasile 2013; con la nazionale maggiore ha inoltre partecipato a due Mondiali (Sudafrica 2010 e Brasile 2014). Dopo il ritiro dall’attività agonistica, si interessa al giornalismo e al commento sportivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.