Roccavaldina, laddove le lumache corrono…verso i mercati internazionali. VIDEO

Lungo le sponde del torrente Bagheria a Roccavaldina, nota per la sua antica farmacia ricca di maioliche del Patanazzi, un’azienda dalla produzione eccezionale si fa largo sul mercato, spingendo le sue esportazioni fino al Marocco. Il Guscio di Antonio Venuti produce lumache a ciclo continuo, con una sperimentazione messa a punto in un decennio di esperienza sul campo e tanta passione per concretizzare l’iniziativa originale. Lo sviluppo  del ciclo ideale più favorevole è quello primaverile. “L’idea mia e di un carissimo amico è diventata realtà dopo quasi un decennio di impegno, sacrifici e sperimentazione – afferma Antonio Venuti –   Il ciclo continua comincia selezionando i riproduttori e posizionandoli nelle stanze con temperature controllate, guidare l’accoppiamento e la deposizione delle uova. Dopo la nascita della lumachina, la cosiddetta neonata, va posizionata nei campi. Prima del gran caldo si raccolgono tutte le lumache adulte e si pongono in letargo per essere commercializzate nei periodi successivi. Siamo vicini al riconoscimento come prodotto bio, e saremo i primi in Italia”.

https://www.facebook.com/watch/?v=865015100654932

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.