Roccavaldina, il Museo Farmacia nei luoghi del cuore FAI. Il link per votare

Anche il Museo Farmacia di Roccavaldina tra i luoghi del FAI, e potrà essere “eletto” anche con i like di quanti lo conoscono e apprezzano.”Grazie alla collaborazione con la Pan Travel, l’assessore alla cultura Rosy Duca e tutta l’amministrazione Comunale – afferma l’assessore al Turismo Simona Pollino – il nostro”Cuore”storico Roccese adesso fa parte dei Luoghi del Cuore Fai. Il Museo Farmacia può essere votato accedendo al link FAI.”

Questo il testo presente sul sito del Fai per sintetizzare la “meraviglia” custodita all’ombra del castello roccese. “Farmacia cinquecentesca famosa in tutto il mondo, al cui interno sono custoditi oltre agli strumenti d’epoca per la preparazione delle medicine, anche 238 vasi, modellati nel 1580, di inestimabile valore, finemente istoriati con scene bibliche, mitologiche e storiche, provenienti dalla famosa bottega urbinate di Mastro Antonio Patanazzi. Su tutti i vasi della farmacia è presente lo stemma di Cesaro Candia. Il corredo è stato acquistato da Don Gregorio Bottaro a Messina ad un’asta pubblica nel 1628 per 400 onze, pagato in quattro rate e donato alla Confraternita del SS. Sacramento che lo affittò a diversi Erboristi che si succedettero nel tempo fino al 1852, anno in cui la Spezieria cessò di funzionare”.

https://fondoambiente.it/luoghi/museo-farmacia?ldc&fbclid=IwAR1jDjNTNBPaZ0gLYCwA3hqS7tsje71HqjGyEXXSCn6SK2kWuQx_F5tX5Ro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.