Roccavaldina, domenica 25 “Di Cortile in Cortile” tra gusto e curiosità artistiche

Stand gastronomici, percorsi enogastronomici, animazione con musica e teatro e ancora l’inaugurazione del busto in terracotta di Padre Salvatore Micali realizzato dai Fratelli Abate. Alla XII edizione de “Di Cortile in Cortile” tante le opportunità di gusto e di una visita dell’incantevole centro di Roccavaldina, e “quest’anno è presente Slow Food condotta Peloritani Tirrenici di cui è fiduciario Pippo La Rosa – scrivono gli organizzatori – La nuova condotta istituitasi nel 2019 con l’intento di tutela ambientale e di valorizzazione dei prodotti come il maiorchino, la melina lappedda, la smergia, il pomodoro a scocca e la cipolla novarese, si sviluppa in tutto il territorio che va dalla valle del Niceto ai Monti Peloritani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.