Ricordo delle vittime della Strage di Capaci, le riflessioni nella passeggiata tra Torregrotta e San Salvatore di Roccavaldina

La passeggiata in ricordo della strage di Capaci partita dal Municipio di Torregrotta si è conclusa in piazza Maria Santissima di Loreto a San Salvatore di Roccavaldina, e durante il tragitto sono state ricordate Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Giovanni Falcone.
Il presidente del Consiglio comunale di Torregrotta Domenico Portaro ha evidenziato come “eventi come questi ci fanno sentire vivi – ha detto – e vivo è il ricordo di quel tragico giorno, come hanno ricordato il sindaco Salvatore Visalli e il vice Sindaco Simona Pollino di Roccavaldina”. Il vice Sindaco roccese si è anche soffermata a leggere un estratto dal libro “Per questo mi chiamo Giovanni”. Poi si sono susseguiti interventi e spunti di riflessione da parte di alcuni partecipanti.
Alla passeggiata erano presenti anche l’ Assessore del Comune di Torregrotta Nastasi, il Consigliere Comunale di Monforte Caterina Rizzo e il presidente dell’Indomita Torregrotta Andrea D’Andrea che ha collaborato alla realizzazione dell’iniziativa. Il Comune di Torregrotta, inoltre, con delibera consiliare approvata all’unanimità, ha conferito la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto, per rafforzare il contributo alla proposizione della pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.