Pubblicità su VETRINATV, accedi al credito d’imposta sulle spese. Ecco come

Con la Legge di Bilancio 2021 confermato per gli anni 2021 e 2022 il credito d’imposta al 50% sul totale delle spese di pubblicità su testate giornalistiche (registrate al Tribunale ed edite da una società editoriale iscritta al ROC). Con la tua Pubblicità su VETRINATV, accedi al credito d’imposta sulle spese. Ecco come: chiama al 392.6613328 o invia una mail a redazione@vetrinatv.it.

Credito d’imposta pubblicità, “Bonus Pubblicità”

Come funziona e come fare per accedere al credito d’imposta riconosciuto sulle spese relative a pubblicità veicolata attraverso testate giornalistiche italiane

  • la base di calcolo del credito d’imposta si identifica con il valore dell’intero investimento pubblicitario effettuato nel corso dell’anno 2021.
  • la percentuale dell’investimento, riconoscibile come credito d’imposta è del 50% per gli anni 2021 e 2022, come è stato per il 2020.

Bonus Pubblicità, cos’è?

Il Bonus Pubblicità è una importante agevolazione economica erogata dallo Stato sotto forma di credito d’imposta (chiamato anche “credito d’imposta pubblicità”) da utilizzarsi in compensazione sull’F24 che ha lo scopo di aiutare aziende e professionisti a crescere attraverso pubblicità mirata: è questo il motivo dell’incentivo riservato esclusivamente ad investimenti pubblicitari su giornali (digitali e cartacei), televisione e radio qualificati che devono avere la caratteristica obbligatoria di essere testate giornalistiche registrate al Tribunale con un direttore responsabile di riferimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.