Primarie centro-sinistra.Floridia, M5S:”Utile la mia esperienza governativa di coalizione”

Grintosa, determinata e sicura di portare alla coalizione per cui si mette in gioco l’esperienza politica maturata nell’ultimo quinquennio, per una presidente della Regione Sicilia a 5 stelle. “Perché io? Portavo un valore aggiunto, l’esperienza di governo in coalizione e quindi con un esercizio già maturato di rapporti con le altre forze del campo progressista”. Così all’Ars, in conferenza stampa a Palermo, Barbara Floridia, candidata a governatore del M5s alle primarie dell’area progressista in Sicilia, “Il presidente Conte, facendo sintesi – ha aggiunto – ha valutato che la mia persona potesse per vincere le primarie e poi ‘prendere’ la Regione, di essere un valore aggiunto. Che sarà rafforzato dall’affiancamento di un altro componente del governo che conosce benissimo la Sicilia, Giancarlo Cancelleri, e la sua esperienza nell’isola e nazionale e i miei contatti governativi”. La sottosegretaria all’Istruzione ha anche evidenziato il suo impegno per le problematiche del territorio siciliano, non solo per la scuola, ma anche per l’inquinamento della valle del Mela e per gli impianti di depurazione del messinese. Poi rivolgendosi ai due candidati del M5s che erano in campo prima della sua scelta, Nuccio Di Paola, capogruppo all’Ars, e il suo collega deputato Luigi Sunseri, presenti alla conferenza stampa ha detto: “Luigi, Nuccio… Vinciamo ste primarie…” 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.