Per Zaniolo rottura del legamento crociato

Rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. E’ questa l’entità dell’infortunio di Nicolò Zaniolo dopo gli esami svolti questa mattina a Villa Stuart sul centrocampista della Roma infortunatosi ieri nella sfida di Nations League contro l’Olanda. Domani il giocatore verrà operato, si prevedono tempi di recupero attorno ai sei mesi. “Nicolò Zaniolo è stato sottoposto a risonanza magnetica a Villa Stuart. L’iniziale sospetto diagnostico è stato confermato: il calciatore ha riportato la lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro e domani verrà sottoposto a intervento chirurgico”. E’ quanto scrive in una nota sui social la Roma riportando il responso degli esami.

“Per le tantissime persone che mi stanno chiedendo come sto, stamattina ho svolto le visite di rito che hanno evidenziato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Ringrazio tutti quanti, tifosi della Roma e non, per il supporto…tornerò presto”. Con queste parole affidate a Instagram il centrocampista si è quindi rivolto ai tifosi per annunciare l’entità del grave infortunio.(Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.