Pace del Mela, presentazione del romanzo “Duecento giorni di tempesta” di Simona Moraci da Artelievito

Giovedì 15 luglio, ore 19.30, nella piazza Maria SS. della Visitazione, da Artelievito, in primo piano il libro di Simona Moraci a cura di Sicilia Mater. L’amore, la scuola, le periferie, gli imprevisti esistenziali e sentimentali in una scrittura appassionante. Giovedì 15 luglio, alle 19.30, si presenta il romanzo “Duecento giorni di tempesta” di Simona Moraci, Marlin editore, da “Artelievito”, nella piazza Maria SS. della Visitazione, a Pace del Mela, in provincia di Messina, a cura di “Sicilia Mater”, in collaborazione con Il circolo letterario “Il libro del venerdì” e la stessa “Artelievito”. Oltre che dal vivo, nel rispetto delle norme sul distanziamento, l’evento sarà in diretta in streaming sulla pagina https://www.facebook.com/SiciliaMater, con letture a cura di Mariadomenica Terranova. Dialoga con l’autrice il giornalista Marco Olivieri. “Sicilia Mater” è un format culturale di Salvo Presti e Giusy La Spada.

“Duecento giorni di tempesta”, nelle librerie e store on line, è il terzo romanzo di Simona Moraci, messinese, giornalista e insegnante, ed è pubblicato da Marlin editore (collana “Il portico”, pagine 304, € 16,90, marlineditore.it), la casa editrice di Tommaso e Sante Avagliano. Il libro ha appena ottenuto il terzo posto, sezione Narrativa, al Premio Castello di Prata Sannita L’Iguana – Anna Maria Ortese, VIII edizione 2021, ed è stato presentato (Sala Ischia di Palazzo Reale) in occasione della manifestazione Napoli Città Libro.

Seppure non indicato specificatamente, lo scenario principale del romanzo è quello catanese, realtà che la scrittrice conosce bene per il suo lavoro nelle scuole, e nella storia si avvicendano due città di mare, che alludono a Catania e Messina. Il testo potrebbe pure essere oggetto di una trasposizione cinematografica: il progetto è in fase di costruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.