Operazione “Acqua ragia”. Sgominata associazione a delinquere a Gela

I militari del Gruppo di Gela della Guardia di Finanza e personale appartenente al Gruppo Operativo Regionale Antifrode – DT VIII Sicilia – dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, coadiuvati da altri Reparti del territorio siciliano, dalle prime ore di questa mattina stanno eseguendo un’ordinanza di misure cautelari personali, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Gela, nei confronti di 4 soggetti, ritenuti responsabili insieme ad altri 9 di aver costituito un’associazione a delinquere, con base operativa a Gela e ramificata su tutto il territorio isolano, finalizzata al contrabbando e alla miscelazione abusiva di prodotti energetici.

Contestualmente si sta eseguendo un sequestro preventivo diretto di tre società aventi sedi legali a Misterbianco (CT), Augusta (SR) e Gela (CL).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.