Montalbano Elicona, domenica 23 ottobre è in programma “OttoBraidi, festa d’autunno”

Si punta ancora sulla tipicità e sulla sicilianità a Braidi, frazione di Montalbano Elicona, dove domenica 23 ottobre è in programma “OttoBraidi, festa d’autunno”. Funghi e porchetta saranno le pietanze regine di una giornata interamente dedicata alle degustazioni, allo svago e al divertimento. Dopo il successo della sagra della ricotta, i volontari del Circolo Anspi “Padre Arlotta” tornano in campo con l’obiettivo di portare avanti il progetto originale, che consiste nelvalorizzare la sicilianità nelle sue svariate sfaccettature, ma assecondando i ritmi stagionali. “Abbiamo pensato – dichiara Lorenzo Santamaria, presidente del circolo Anspi Padre Arlotta – ad un evento più a misura di famiglia, dove i bambini possono divertirsi nell’area giochi a loro dedicata, e i più grandi ne approfittino per trascorrere una giornata rilassante, ma nel contempo piacevole e divertente, grazie alla molteplicità di intrattenimenti previsti: musica, balli e degustazioni”.

Negli stand, aperti a pranzo (a partire dalle ore 12.00) e a cena (dalle ore 18.30), si potranno gustare gli sfiziosi panini farciti con porchetta o mortadella di suino nero dei nebrodi. Gli amanti dei primi piatti avranno, invece, l’occasione di assaggiare gli stozzapreti ai funghi porcini, oppure i maccheroni al sugo di suino nero. Il tutto accompagnato da vino locale, birra, dolci e contorni.  Non solo cibo alla “Ottobraidi”.

Tra le  vie del piccolo centro collinare, dalle 10.00 fino a tarda serata, sarà infatti possibile fare “shopping”, grazie alla varietà di prodotti in vendita nel mercatino: frutti di stagione (castagne, nocciole, melograno ecc.), prodotti tipici locali (formaggi, miele, salumi, olive, provole, dolci ecc.), ma anche gioielli, abiti, oggettistica, sculture e dipinti, realizzati dalle sapienti mani di artigiani locali. Non mancheranno, inoltre, nel corso della giornata, i momenti di intrattenimento:  balli e musiche popolari con il Grande Gruppo Folkloristico itinerante e i Trinacria di Agira. Alle 20.00 è in programma la “serata danzante” della De Colores Band e alle 21.30lo special guest, il cantante neomelodico Matteo Milazzo. La sua esibizione, prevista in occasione della Sagra della ricotta, che si è svolta ad agosto, era stata rinviata a causa del maltempo. “L’autunno rappresenta per la Sicilia una stagione di ricchezza –prosegueSantamaria – Dopo mesi di caldo, la natura si prepara all’inverno, regalandoci  una grande varietà di prodotti. Il clima temperato e gradevole, ci consente inoltre di godere appieno di questi doni. L’auspicio – conclude – è di potere condividere, ancora una volta, tutto ciò con quanta più gente possibile.” L’evento è patrocinato dal Comune di Montalbano Elicona, tra “I borghi più belli d’Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.