Monforte San Giorgio raggiunta dalla fibra ottica. Cannistrà:”Una svolta per la comunità”

Monforte San Giorgio accoglie la rivoluzione digitale: abitazioni, uffici pubblici, attività commerciali e ricettive, scuole sono infatti raggiunti da una rete pubblica di telecomunicazioni a banda ultra larga già entrata in funzione. La copertura capillare del Comune è avvenuta nei mesi scorsi con particolare attenzione alle zone meno digitalizzate. I lavori sono stati condotti da Open Fiber, società per azioni chiamata a realizzare l’infrastruttura che consente a cittadini e imprese di beneficiare di velocità di connessione al web finora inedite. Le risorse stanziate non gravano sul bilancio del Comune: l’infrastruttura è infatti finanziata con fondi regionali e statali e resterà di proprietà pubblica. Le attività sono state coordinate da Infratel, società “in house” del Ministero dello Sviluppo Economico, con l’attenta supervisione della Regione Siciliana. Oltre a 2.279 private abitazioni e insediamenti produttivi, sono state cablate 6 sedi della Pubblica Amministrazione che potranno quindi erogare i propri servizi in modo ancora più efficiente ed efficace: le Scuole, la Biblioteca Comunale, il Municipio, la sede della Polizia Municipale e le Delegazioni Comunali delle frazioni di Monforte Marina e Pellegrino.

“Per la nostra Comunità – sottolinea il Sindaco Giuseppe Cannistrà – l’arrivo della banda ultra larga rappresenta una vera e propria svolta. Una innovazione di enorme portata oltre che di fondamentale importanza soprattutto di fronte alle inaspettate sfide poste dalla pandemia che stiamo vivendo, che costringe tutti noi a rivedere modelli e stili di vita. Le reti di telecomunicazioni all’avanguardia sono fondamentali per poter operare al meglio e, soprattutto, con le medesime opportunità che offrono i centri abitati maggiormente popolati. Queste infrastrutture, infatti, possono aprire nuove prospettive di investimento. Da queste infrastrutture materiai e immateriali possono originarsi nuove opportunità di riscatto e di sviluppo socio-economico (e non solo) di territori come quello di Monforte San Giorgio. Il nostro ringraziamento va quindi a tutte le Istituzioni che, ad ogni livello, hanno consentito e stanno consentendo  tutto questo, e, naturalmente, all’azienda impegnata con i lavori sul campo, rappresentata da Giuseppe Di Fulco e Alfredo Campo, field manager di Open Fiber, con i quali si è sempre operato all’insegna del dialogo, della collaborazione e della pronta risoluzione delle criticità”.

Una rete a banda ultralarga permette di abilitare servizi che vanno a beneficio dell’intera collettività: smart working, telemedicina, telelavoro, educazione a distanza, Industria 4.0, videosorveglianza, domotica e tanto altro ancora da inventare.

Open Fiber non vende servizi in fibra ottica direttamente agli utenti finali. I Cittadini del Comune di Monforte San Giorgio, per usufruire della banda ultralarga, non dovranno far altro che verificare la copertura del proprio indirizzo sul sito www.openfiber.it, contattare un operatore per scegliere il piano tariffario preferito e iniziare a navigare ad alta velocità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.