Monforte San Giorgio, mostra di funghi rari al “Frà Michele”: oltre un centinaio tra le specie più ricercate

Funghi rari come il Laricifomes officinalis che è stato inviato in Sicilia dal Trentino e tante altre specie che prima hanno costituito una bella mostra e poi sono stati anche degustati. Ma chiaramente non tutti. La mostra è stata realizzata di recente al Ristorante “Frà Michele” in occasione di una degustazione di funghi grazie all’organizzazione dell’associazione AMB gruppo Aops di Monforte San Giorgio. “Abbiamo esposto un centinaio di specie da quelli più ricercati come il Boletus aereus, il Boletus pinophilus, l’ Amanita caesarea – afferma Maria Grazia Battaglia, micologo oltre che presidente dell’associazione – a quelli velenosi mortali come l’ Amanita phalloides o la tossica Amanita muscaria, il fungo delle fiabe”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.