Milazzo, start al Festival “InCanto Mediterraneo”

Il Festival Corale Internazionale “InCanto Mediterraneo” apre i battenti con un evento collaterale che rappresenta un fiore all’occhiello per la manifestazione organizzata dall’Associazione Corale Cantica Nova. Domani, alle 19.30, in coincidenza dell’esibizione dei primi cinque cori verrà inaugurata la mostra dell’artista milazzese Salvo Currò dal titolo “Mediterranean… I colori della Sicilia”. L’allestimento di tele ed acquerelli sarà visitabile all’interno del Duomo Antico dal 10 al 17 luglio.
Le opere dell’artista milazzese, conosciuto in tutto il mondo per le sue mostre itineranti e per le sue iniziative benefiche, faranno da cornice alla settima edizione della kermesse milazzese che porta in città cori provenienti da tutto il mondo. Tantissimi i filoni della sua arte che nel corso degli anni hanno preso corpo, tutti con il fine di “promuovere la cultura mediterranea e la “sua Sicilia” nel mondo”. Architetto, insegnate in pensione è un urban sketcher e un acquerellista, una tecnica che studia da “sempre” acquisendo un’identità personale ed originale che lascia come un’impronta in ogni sua opera, molte delle quali presenti in collezioni private sia in Europa che negli Stati Uniti d’America.
A caratterizzare la sua arte sono stati fin dall’inizio i pesci. Azzurrissimi e mai banali, raccontano il mondo del mare. Il pescespada, il barracuda e specialmente i tonni, tutti con gli occhi enormi, felici e sorridenti
Il Festival aprirà i battenti domenica a partire dalle 21.30. In questa edizione è prevista la partecipazione di cori provenienti da: Germania, Slovenia, Brasile, Slovacchia, Ungheria e Italia. Prestigioso l’elenco dei cori partecipanti a cui si aggiungerà qualche altro coro siciliano: MIXED CHOIR APOLLO (Bratislava – Slovacchia), STUDIO VOCALE KARLSRUHE (Karlsruhe – Germania), VOX IUVENIS (Guarapuava – Brasile), MIXED CHOIR CRESCENDO (Škofja Loka – Slovenia), BELA BARTOK CHOIR (Pèc – Ungheria), ENSEMBLE VOCALE CANTICA NOVA (Milazzo – Italia), CORALE TETRACORDUS (Pachino – Italia), PICCOLO CORO CITTÁ DI TAORMINA (Taormina – Italia) CORO POLIFONICO OUVERTURE (Barcellona Pozzo di Gotto – Italia), CORO NOTE COLORATE (Messina – Italia).
I cori partecipanti al concorso corale verranno esaminati da una giuria composta da sei professionisti internazionali che stilerà una graduatoria di merito per assegnare il Trofeo InCanto Mediterraneo 2022: presidente: Agnieszka Franków Żelazny (Polonia) i componenti: Antonino Averna (Italia), Gianmartino Durighello (Italia), Werner Pfaff (Germania), Josep Prats (Spagna), Sabrina Simoni (Italia).
Il Festival, considerata l’alta valenza culturale ed il notevole richiamo turistico dell’iniziativa ha sempre ottenuto il Patrocinio e la compartecipazione del Comune di Milazzo.
del comprensorio milazzese.

L’ingresso a tutte le serate è gratuito. Tutte le serate cominciano alle 21.30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.